Utente 429XXX
Salve ho 36 anni Dell alto tirreno cosentino Calabria, mi e' stata diagnosticata a seguito di Gastroscopia la MRGE erosiva, cardias incontinente di tipo b 2 livello con tre erosioni superiori ai 5 mm, i miei sintomi erano i seguenti : Dolore toracico e gonfiore addominale spropositato, : Da maggio sono in cura con Lucen da 40 mg solo il primo mese e poi lucen da 20 per altri 5 mesi , inoltre gaviscon solo per i primi 20 giorni , una solo la sera. Devo dire che i sintomi sono regrediti ma aimè sempre più spesso ho faringiti e laringiti adesso ho sempre muco in gola , che mi crea bei fastidi come schiarire spesso la voce , il muco si presenta bianco e denso inoltre ho sempre la sensazione di nodo in gola , alla data odierna il gastrenterologo mi ha consigliato Marvel bustine una dopo pranzo ed una dopo cena e sempre una compressa di Lucen da 20 solo la mattina prima di colazione: Adesso vorrei sapere esiste una cura qualcosa per liberarmi di questo muco continuo , e dalle fastidiose laringiti e faringiti, inoltre ho eseguito anche una visita dall otorino che ha confermato che tale patologia è dovuta al reflusso , visto la mia giovane età si potrebbe trarre agevolamento da un intervento chirurgico , e qualcuno da dove effettuano tali interventi , ribadisco che sono affetto solo di MRGE erosivo , senza ernie

[#1] dopo  
Dr. Marco Bacosi

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
20% attualità
20% socialità
POMEZIA (RM)
ROMA (RM)

Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
Non pensi all'intervento.
Parli con il gastroenterologo che la segue per un aggiustamento terapeutico e cali un po' di peso.
Una corretta alimentazione può aiutare molto!
Resto a sua disposizione! Cordiali saluti!
MARCO BACOSI MD PhD
Spec. in Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva
Dott. di Ricerca in Fisiopatologia Chirurgica e Gastroenterologia

[#2] dopo  
Utente 429XXX

La ringrazio dottore per il tempo dedicato , le vorrei dire che attualmente sono normopeso peso 78 kg e sono alto 178 , e seguo una dieta con poco farinacei e quant altro , il mio problema rimane il disturbo alla faringe e laringe , ma per lo più questo muco in gola che mi fa deglutire e raschiare spesso la gola nonostante da sei mesi già in cura , grazie ancora

[#3] dopo  
60333

Cancellato nel 2017
Gentile utente,

non sarei così perentorio nell'escludere l'intervento chirurgico.
Sicuramente prima bisognerà fare chiarezza sulla sua patologia da reflusso.
In particolare:
- capire se la terapia sia sufficiente, 20 mg al giorno con persistenza dei sintomi mi sembrano pochi,
- se il reflusso si verifica prevalentemente di giorno o di notte, in quanto se è notturno e lei prende la terapia al mattino la notte sarà scarsamente protetto (l'emivita degli attuali IPP è inferiore alle 17 h). Sarebbe utile aumentare la dose e provare a coprire le 24 h dal reflusso con ad es. esomeprazolo 20 mg x2 al giorno, se non sufficiente aumentare progressivamente la dose fino a un massimo di 40 mg x2 al giorno. Qualora la risposta non fosse quella attesa allora eseguire un esame per valutare la qualità e l'entità del reflusso (esame chiamato pH impedenziometria) che potrà fare chiarezza sul tipo di patologia da reflusso.

Per quel che concerne l'intervento chirurgico non lo escluderei di principio soprattutto per la sua giovane età. L'uso prolungato degli IPP potrebbe avere effetti collaterali importanti e complicanze.

La mancata risposta ai suddetti farmaci rinforza l'opzione chirurgica.

Spero di esserle stato d'aiuto.

Cordiali saluti.

Dr. Morri

[#4] dopo  
Utente 429XXX

La ringrazio dottore per la risposta ed il tempo dedicato tra 20 giorni devo sentire il mio gastrenterologo, per vedere un nuovo approccio terapeutico

[#5] dopo  
60333

Cancellato nel 2017
Perfetto.

Buona giornata

[#6] dopo  
Utente 429XXX

Buonasera , ho rifatto la visita dal gastrenterologo e siccome alcuni sintomi sono peggiorati per la Precisione gola arrossata, e febbre tra 37 e 37.4 mi ha prescritto lucen x 2 per solo 15 giorni più marial gel per reflusso oro faringeo per altri due mesi, mi ha detto che questi sintomi sono più meno nella norma e che la cura e molto a lungo termine per vedere miglioramento ...attualmente sono in cura da 7 mesi al inizio avevo solo dolore toracico e gonfiore cha attualmente non ho dopo con l inizio delle medicine sono comparsi :
Forti mal di gola bruciore, muco e sempre a raschiare la gola, io mi chiedo ma non è. Che siano effetti collaterali delle medicine? Siccome ho 37 anni e francamente molto fastidioso schiarire la gola e deglutire in continuo , e davvero questo l unico tipo di cura oppure dovrei cambiare medicine? Oppure e come dice il mio dottore che la cura e a lungo termine tenga presente che sono in cura da 7 mesi ,
La ringrazio anticipatamente