x

x

Dolore addome

Soffri di stitichezza o diarrea? 👉Scopri i benefici dei fermenti lattici

Buonasera dottori, vi scrivo perché sono disperata. Ormai è un anno e tre mesi che soffro di dolori addominali fortissimi quasi tutti i giorni e nausea. Vi chiederete ..cosa hai fatto un questo tempo così lungo? Di tutto! 6 ecografie addominali ( dalle quali non è stato rilevato nulla) . Gastroscopia -> helico bacter . Ho fatto la cura e poi il breath test e l' ho eradicato. Analisi del sangue , enzimi pancreatici e niente di rilevante. Intolleranze alimentari e sono intollerante a lattosio e pomodoro. Nonostante ciò il dolore mi affligge. La mia vita non è più la stessa , non esco le paura di sentirmi male. Poterebbe essere un tumore al colon? Vi prego aiutatemi
[#1]
Dr. Ida Fumagalli Gastroenterologo, Allergologo, Diabetologo, Pneumologo, Medico internista 682 18
Buon giorno.
Ti chiedo se in questo periodo sei dimagrita, se assumi qualche farmaco compresa la pillola, se in famiglia i tuoi soffrono di qualche disturbo della digestione, se i dolori sono presenti anche di notte, se aumentano dopo i pasti o se migliorano, come sono le feci......
Data l'età e la negatività della ecografia e anche della egds credo possa essere utile, ovviamente sentito il tuo medico curante che avrà palpato l'addome e sicuramente avrà la sua opinione, provare per 15 gg una dieta senza latte e derivati del latte.
Se senza il latte e i derivati tu dovessi avere un discreto o totale miglioramento potresti avere una intolleranza al lattosio che potresti confermare con il test genetico e/o con il breath test al lattosio. Se non ci fossero benefici sostanziali credo, se non l'hai già fatto, utile valutare la presenza di un disturbo legato al glutine dosando le IgA e le IgG antitransglutaminasi e le IgG e le IgA antigliadina e anti endomisio.
Se fossero negativi i risultati bisognerà gradualmente proseguire nelle indagini per completare la diagnosi differenziale del tuo disturbo.
Vanno considerati anche l'apparato genitourinario.....(escludere problemi utero annessiali o delle vie urinarie .....)
Persino l'aspetto psicologico se tutto risultasse negativo va considerato.
Gli esami legati al fegato e vie biliari e pancreas sono normali?
Hai febbre o febbricola?
Gli indici di infiammazione sono alterati?
Sono molte le cose da considerare e ci vuole un esame obiettivo completo (l'addome duole alla palpazione e dove?)
Le feci presentano sangue o muco Sono formate o sono molli o liquide. Nel caso le feci avessero un aspetto alterato andrà considerata anche la possibilità di una malattia infiammatoria cronica intestinale .....
Il tuo medico curante sicuramente saprà guidarti in questo percorso
Se hai esami già eseguiti compresi quelli ematici inviameli pure

Dr. Ida Fumagalli

[#2]
dopo
Utente
Utente
Dottoressa la ringrazio infinitamente dal mio cuore. Ho 23 anni sono intollerante al lattosio e si elimino tutto ciò che sia di latte e derivati . Le feci sono molli ma il colore non è mai cambiato . L'addome mi fa male a tatto quasi in ogni punto , di più sotto lo stomaco . La prego mi aiuti ho paura di qualche malattia brutta. Sono dimagrita ma perché non mangio più come prima , ma non tantissimo forse 5 6 kg
[#3]
dopo
Utente
Utente
Non ho febbre , di notte riesco a dormire, Ti la colecisti ad esse non so come si chiami e non assumo farmaci
[#4]
Dr. Ida Fumagalli Gastroenterologo, Allergologo, Diabetologo, Pneumologo, Medico internista 682 18
Allora ti consiglio gli esami per escludere una celiachia o una intolleranza al glutine non celiaca cioè IgG e IgA antigliadina e antitransglutaminasi + HLA DQ2 e HLADQ8
Inoltre questi esami: ANA ANCA ASCA
VES PCR
Prova se non hai già provato un ciclo di probiotici
Dimenticavo di chiederti se tolleri la bigiotteria o i metalli in generale
....
[#5]
dopo
Utente
Utente
Cosa sono questi esami? Li farò prima di Natal dottoressa. Lei è così gentile . Comunque si utilizzo bigiotteria senza problemi. Lei esclude una brutta malattia? Cioè in un anno e mezzo se cosa stato un tumore si sarebbe capito?
[#6]
Dr. Ida Fumagalli Gastroenterologo, Allergologo, Diabetologo, Pneumologo, Medico internista 682 18
Ma certo non hai malattie brutte
Ma il tuo medico cosa ti dice
Hai febbre?
Sarebbe utile dimenticavo la ricerca del sangue occulto fecale su 3 campioni e anche il dosaggio della calprotectina fecale e un esame urine completo di un campione raccolto al mattino
[#7]
dopo
Utente
Utente
Ho fatto sangue occulto nelle feci e parassiti intestinali e negativo . In questo anno e mezzo non ho mai avuto febbre
[#8]
dopo
Utente
Utente
Il mio gastroenterologo dopo aver fatto tutte queste cose mi ha detto chela mia è una colite nervosa secondo lui . Ma mi chiedo come può una colite nervosa portare dolori addominali tutti i santi giorni che mi costringono a letto o a correre al bagno quando sono fuori ? Per lui è un fattore psicologico
[#9]
Dr. Ida Fumagalli Gastroenterologo, Allergologo, Diabetologo, Pneumologo, Medico internista 682 18
In genere che il problema sia di origine strettamente psicologica è una diagnosi che rimane alla fine di accertamenti che mirano a escludere patologie che richiedano provvedimenti specifici
Hai provato degli ansiolitici?
Comunque rivolgiti con fiducia al tuo medico
Io ti ho dato qualche suggerimento secondo quanto mi è consentito dall'impossibilità di vederti da vicino
[#10]
dopo
Utente
Utente
Questo mi ha ancora piu demoralizzata perché stare cosi a 23 anni avere paura di andare al cinema o non riuscire a studiare per il dolore e la nausea mi fa stare male . Secondo lei sarebbe consigliabile fare una colonscopia? Ho già fatto la gastroscopia , dall a Castro risulta gastrite cronica e duodenite cronica
[#11]
Dr. Ida Fumagalli Gastroenterologo, Allergologo, Diabetologo, Pneumologo, Medico internista 682 18
Prima farei gli esami che ti ho consigliato
Metti risulti un problema col glutine ti risparmi la colon
Ma nella gastroscopia sono state fatte biopsie? E dove?
[#12]
dopo
Utente
Utente
Dottoressa la ringrazio nuovamente dal profondo del mio cuore perché anche da lontano mi sta aiutando . Domani Ndro a fare le analisi. Si mi è stata fatta la biopsia sia per vedere l intolleranza al glutine sia l helico bacter ( che avevo e ho eradicato) e non sono celiaca. Poi ho fatto i intolleranze alimentari con analisi del sangue e sono intollerante al lattosio e pomodoro . Io ho paura dottoressa....per come sto . Per il mio malessere che ora è generale . Ho nausea mal di testa dolore Alla pancia
[#13]
Dr. Ida Fumagalli Gastroenterologo, Allergologo, Diabetologo, Pneumologo, Medico internista 682 18
Intanto fai gli esami e cerca di seguire la dieta che riduce il lattosio
Certo che se i dolori continuassero la colonscopia sarebbe indicata anche perchè potrebbe tranquillizarti sulla tua paura
Non ho ben capito che esami hai fatto sulle intolleranze
Ci sono esami che non sono ritenuti affidabili
Hai fatto il breath test al lattosio?
Inoltre l'intolleranza al lattosio se davvero tu l'avessi può essere secondaria a un problema intestinale come una malattia infiammatoria cronica o altre patologie per es la celiachia che però tu dici esclusa

L'allergia alimentare è una reazione eccessiva e immediata scatenata dal sistema immunitario verso un alimento: come si manifestano e quali sono i cibi responsabili.

Leggi tutto