x

x

Reflusso e dispepsia

Buongiorno,

É da Gennaio che ho problemi di reflusso ed allo stomaco in generale. A fine Marzo ho avuto visita con Gastroenterologo che mi ha diagnosticato una sindrome dispeptica simil ulcerosa che si giova degli IPP. Il Professore (con cui mi sono trovato bene) ha ritenuto superfluo fare la gastroscopia (che avevo giá eseguito due anni prima) anche supportato dal nuovo esame Rx Digerente, che il mio medico di base mi aveva prescritto a fine Dicembre 2016, il quale non aveva rilevato alterazioni di rilievo, se non un modesto reflusso ed una piccola ernia iatale.

Alla fine della visita mi é stato prescritto di assumere Nexium 40 per un mese, continuare poi con Nexium 20 ed in futuro, a seconda dei sintomi, graduare la mia terapia. Ebbene da Marzo a fine Luglio sono stato bene, fino ad arrivare a scalare, per circa due mesi, con 10mg di Omeprazolo e mangiando un po' di tutto (concedendomi ogni tanto, anche qualche birretta o qualche aperitivo con "spriz").

Le ferie sono passate discretamente, qualche lieve bruciorino al petto (parasternale dx)ma niente di che....

Da circa una settimana, invece, ho avuto episodi di diarrea con dolori e crampi allo stomaco, continui borbotti alla pancia, e da due giorni circa un senso di nausea che sopraggiunge alla sera e che si attenua mangiando qualche carota prima di andare a tavola e passa qualsi del tutto cenando.

Ieri sera, poi, prima di andare a letto ho preso bustina di Gaviscon, ma mi ha dato fastidio ed un senso di bruciorino allo stomaco, per cui ho dovuto camminare per circa 15/20minuti, prima di andare a letto ed addormentarmi tranquillamente.

Ho fatto visita di controllo con gastroenterologo proprio qualche giorno fa, il quale ha riscontrato: "addome trattabile, non dolente, dolorabile in fossa iliaca sx alla palpazione profonda" e mi ha detto di proseguire gli IPP, salvo ripetere ciclo terapia da nexium 40 in caso di recidiva, inoltre prescritto Psyllogel per un mese per episodi di diarrea; e già,questa mattina, sono andato, poco, ma diciamo, "normale."

Chiedo quindi, a cosa possono essere dovuti i nuovi sintomi di "nausea" e "diarrea" e di borbottio allo stomaco??

Ormai da più di due settimane ho ripreso a mangiare in bianco ed ho escluso alcool e bevande gassate.

Altro particolare, di giorno la nausea non c'é....

Cosa potrebbe essere?? Un normale stato della dispepsia o un pó di gastrite??

Se sostituissi Gaviscon con Riopan??

Grazie mille e buona giornata
[#1]
Dr. Andrea Favara Gastroenterologo, Chirurgo apparato digerente, Colonproctologo, Chirurgo generale 25,4k 631 347
Certo,probabilmente il colon irritabile.Prego.

Dottor Andrea Favara
http://www.andreafavara.it

[#2]
dopo
Utente
Utente
La ringrazio Dottore. Ieri sera, dopo una giornata in cui ho avuto pochi borbotti di stomaco, ho avuto l'ennesima scarica, preceduta dai dolori addominali, tipo colite. Ormai é dal 25/8 che vado praticamente tutte le sere in "questo modo".
Cosa posso fare?? Mmangio solo riso e pasta in bianco oppure carni bianche (pollo, fesa, pesce bianco) accompagnate da patate bollite, ma in 10gg non vedo risultati.
Fra l'altro con domani riprenderò a lavorare, ed il mio lavoro, mi porta ad essere in giro per visite tutta la settimana.
É possibile che le due cose (reflusso-colon irritabile) siano collegate?? Io ho sempre avuto, semmai, il problema inverso, cioé ero un po' stitico. Ma con il Danacol alla mattina avevo risolto.
Può essere solo uno stato "passeggero"?? Possono essere gli IPP che prendo ormai da Gennaio tutti i giorni?? (Ora prendo 10mg omeprazolo) . Come posso, tornare "normale"?? Tutti i consigli sono ben accetti ovviamente!! Sono un po' preoccupato. La ringrazio e buona giornata.

Il reflusso gastroesofageo è la risalita di materiale acido dallo stomaco all'esofago: sintomi, cause, terapie, complicanze e quando bisogna operare.

Leggi tutto

Soffri di allergia? Partecipa al nostro sondaggio