x

x

Reflusso o gastrite

Gonfiore addominale, difficoltà a digerire, reflusso gastrico? 👉Scopri i benefici dei fermenti lattici

Buongiorno, il 18 agosto 2017 sono stata al P.O. per forte dolore al petto e mi hanno diagnosticato gastrite acuta, visto che non c'erano altri problemi. Mi prescrivono esomeprazolo. Per una settimana ho avuto spossatezza, senso si svenimento, dolore al colon e diarrea. Il 27 faccio una visita da un gastroenterolo che mi toglie il farmaco e crede sia reflusso. Per una settimana non prendo nulla, scompare la spossatezza, diarrea, etc. e dopo qualche giorno iniziano i dolori al petto e sulla schiena...mi da riopan, poi esox gel ma non funzionano, il 09 settembre mi prescrive ranatidina e gaviscon ma i dolori sono molto, molto forti soprattutto la mattina. Il 13 ho fatto una visita con il gastroenterolo di famiglia che prima era in ferie, mi ha prescritto il pantoprazolo x 1 mese oltre alla ranitidina x 15 giorni perché iniziata e di fare la gastroscopia verso inizio novembre. Continuo a stare molto male, i dolori al petto sono forti e continui ed è tornata
la spossatezza e mal di testa, così non posso nemmeno andare a lavoro. Che cosa devo fare secondo lei? Sono molto, molto in difficoltà.
[#1]
Dr. Marco Bacosi Gastroenterologo 25,4k 976 12
Per il momento utilizzi solo la ranitidina e cerchi di fare, quanto prima, la gastroscopia.
Senza visita non posso dire di più.
Cordiali saluti.

MARCO BACOSI MD PhD
Spec. in Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva
Dott. di Ricerca in Fisiopatologia Chirurgica e Gastroenterologia

[#2]
dopo
Utente
Utente
Grazie 1000 per la risposta. Il gastroenterologo dice che se mi da fastidio il pantoprazolo devo prendere il lanzoprazolo e comunque sospendere tutti i farmaci eccetto gaviscon o simili 15 giorni prima di fare la gastroscopia. Quindi la ranitidina la potrei continuare??
[#3]
Dr. Marco Bacosi Gastroenterologo 25,4k 976 12
Deve interrompere anch'essa prima dell'esame.
[#4]
dopo
Utente
Utente
Ok! Il pantoprazolo se mal tollerato, può dare mal di testa e spossatezza??
[#5]
Dr. Marco Bacosi Gastroenterologo 25,4k 976 12
Si

Il reflusso gastroesofageo è la risalita di materiale acido dallo stomaco all'esofago: sintomi, cause, terapie, complicanze e quando bisogna operare.

Leggi tutto

Conosci l' endometriosi? Scoprilo con il nostro test