Utente 406XXX
Sto assumendo del gaviscon advance in bustine da 10 ml per il reflusso gastroesofageo, mi viene in dubbio una domanda, quanto devo aspettare per mangiare o bere dopo l'assunzione è in altra cosa dopo quanto viene assorbito il farmaco dato che so che non viene assorbito subito

[#1]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)
CROTONE (KR)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Prenota una visita specialistica
Il farmaco va assunto almeno 20 minuti dopo i pasti ed ha la funzione di creare una schiuma antireflusso. Non ha senso bere immediatamente in quanto si elimina tale barriera. Attendere almeno 10-15 minuti.


Cordialmente
Dr Felice Cosentino, Clinica La Madonnina - Milano
Gastroenterologia/Endoscopia, Centro per la Disbiosi intestinale.
www.endoscopiadigestiva.it

[#2] dopo  
Utente 406XXX

Quindi questa schiuma elimina gli acidi in eccesso e viene eliminata quindi non viene assorbita ma viene eliminata con le feci ? E per quanto secondo lei devo assumerlo perché il mio medico mi ha prescritto una dieta povera mediterranea e la terapia di gaviscon advance per 40 giorni è il pantoprazolo zentiva compresse da 20 mg a digiuno prima di fare colazione sempre per 40 giorni .. mi può dire che cosa protegge e che funzioni ha benefiche del pantoprazolo ?

[#3]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)
CROTONE (KR)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Il pantoprazolo ha la funzione di ridurre la secrezione acida gastrica e quindi far regredire gastrite, reflusso, ulcere.
Dr Felice Cosentino, Clinica La Madonnina - Milano
Gastroenterologia/Endoscopia, Centro per la Disbiosi intestinale.
www.endoscopiadigestiva.it

[#4] dopo  
Utente 406XXX

E il gaviscon invece elimina i batteri ?

[#5]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)
CROTONE (KR)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Ne il gaviscon o ne il pantoprazolo.
Dr Felice Cosentino, Clinica La Madonnina - Milano
Gastroenterologia/Endoscopia, Centro per la Disbiosi intestinale.
www.endoscopiadigestiva.it

[#6] dopo  
Utente 406XXX

Un ultima cosa, si può assumere il gaviscon anche se non si ha in quel momento un reflusso? Quindi se mi è stata prescritta per 40 giorni dovrò prenderlo anche se non ho velocissime necessità nel senso che anche se non sento bruciori ???

[#7]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)
CROTONE (KR)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
In questo caso può anche fare a meno...
Dr Felice Cosentino, Clinica La Madonnina - Milano
Gastroenterologia/Endoscopia, Centro per la Disbiosi intestinale.
www.endoscopiadigestiva.it

[#8] dopo  
Utente 406XXX

E il pantoprazolo invece si ?

[#9]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)
CROTONE (KR)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Il pantoprazolo è la terapia di base....
Dr Felice Cosentino, Clinica La Madonnina - Milano
Gastroenterologia/Endoscopia, Centro per la Disbiosi intestinale.
www.endoscopiadigestiva.it