x

x

Richiesta parere su biopsie effettuate in colonscopia per ileite di Crohn

Soffri di stitichezza o diarrea? 👉Scopri i benefici dei fermenti lattici

Salve, l'anno scorso mi è stata diagnosticata la malattia di Crohn a localizzazione ileale in fase di lieve attività (SES-CD 5, CDEIS 5).
Sono in terapia con mesalazina, sto bene nel senso che sono regolare nelle evacuazioni, non ho disturbi digestivi e il mese scorso ho fatto una colonscopia di controllo con biopsie.
Il referto dice: "L'esplorazione digitale è negativa. Si introduce lo strumento fino al cieco e quindi nell'ultima ansa ileale dove si conferma la presenza di alcune ulcere aftoidi ricoperte di fibrina, quadro invariato rispetto all'esame endoscopico precedente. L'esplorazione completa del grosso intestino, ben distensibile in tutti i settori, non ha evidenziato alterazioni della mucosa né del calibro del viscere. Si eseguono biopsie nell'ileo, nel cieco e colon ascendente, nel colon trasverso, nel colon discendente, nel sigma e nel retto."
Le biopsie poi riportano:
A: ileo: ulcere aftoidi
B: cieco: regolare
C: ascendente: regolare
D: trasverso: regolare
E: discendente: regolare
F: sigma: regolare
G: retto: regolare
Diagnosi: Lembi di mucosa del piccolo intestino con distorsione architetturale ed atrofia dei villi, con flogosi cronica attiva a distribuzione disomogenea e con metaplasia pilorica (A).
Lembi di mucosa del grosso intestino ad architettura conservata con modesta flogosi cronica e con follicoli linfatici iperplastici (B).
Lembi di mucosa del grosso intestino priva di modificazioni strutturali di rilievo (C-E-F-G).
Lembi di mucosa del grosso intestino ad architettura conservata con disomogeneo incremento dell'infiltrato linfoplasmacellulare della lamina propria (D).

Intuisco che ci sia qualcosa di strano ma non ho le competenze per capire bene, quindi mi affido a voi: quei "paroloni" tipo metaplasia e iperplastici devono farmi preoccupare?

Grazie mille per la disponibilità
[#1]
Dr. Felice Cosentino Gastroenterologo, Chirurgo apparato digerente, Chirurgo generale, Colonproctologo 69,1k 2,2k 88
Termini tecnici per dire che non c'è segno di malattia.



Cordialmente

Dr Felice Cosentino, Gastroenterologo/Endoscopista - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone,Reggio)
www.endoscopiadigestiva.it

Sai proteggerti dal sole? Partecipa al nostro sondaggio