Prurito migrante

Buongiorno dottori, soffro da cinque mesi di un lieve prurito migrante: mi prude la spalla, poi la barba, gratto e passa subito, gira per il corpo diciamo. Ho fatto le analisi del sangue venti giorni dopo la sua manifestazione, con colesterolo, sideremia, transaminasi, glicemia ed è tutto nella norma, ho fatto due visite dermatologiche e tutti parlano di prurito ansiogeno. Al limite mi consigliano le ige che ho fatto stamattina e di cui attendo il risultato. Era un periodo in cui mangiavo sushi. Ho fatto l'esame parassitologico delle feci ed è risultato negativo. Quando mi agito il disturbo sembra aumentare. Il mio medico di base dice che è tutto apposto ma non mi fido molto di lui. Ho pensato ai sali biliari. Dite che è il caso di farli? Sono molto agitato, ho letto della cirrosi primitiva, del trapianto di fegato, sono davvero spaventato. Vi chiedo aiuto perché non ce la faccio psicologicamente più. Da un paio di anni faccio spesso feci molli ed a volte come oggi sono un poco untuose. Dicono sia colon irritabile . Grazie per l'aiuto eventuale. Non ce la faccio più a fare il medico di me stesso...
[#1]
Dr. Felice Cosentino Gastroenterologo, Chirurgo apparato digerente, Chirurgo generale, Colonproctologo 66,1k 2,1k 87
Non credo ad una patologia, bensì è facile che si tratta di una somatizzazione d'ansia.


https://www.medicitalia.it/minforma/psicologia/1064-quando-il-corpo-va-in-ansia-i-sintomi-fisici-dei-disturbi-d-ansia.html

Cordialmente
Felice Cosentino - Milano


.

Dr Felice Cosentino, Gastroenterologo/Endoscopista - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone,Reggio)
www.endoscopiadigestiva.it

[#2]
dopo
Attivo dal 2017 al 2018
Ex utente
Devo farmene una ragione! Grazie dottore. Preso dall'agitazione ho fatto gli acidi biliari? Se escono alti mi devo preoccupare? È sempre qualcosa di grave a livello probabilistico?
[#3]
Dr. Felice Cosentino Gastroenterologo, Chirurgo apparato digerente, Chirurgo generale, Colonproctologo 66,1k 2,1k 87
Veda prima il risultato......
[#4]
dopo
Attivo dal 2017 al 2018
Ex utente
D'accordo speriamo bene! Oggi mi sono fissato col linfoma...
[#5]
dopo
Attivo dal 2017 al 2018
Ex utente
Dottore brutte notizie...sono usciti gli acidi biliari alti ... ecco spiegato il prurito... devo fare le transaminasi, ggt ed ecografia al fegato e alle vie biliari...ho un tumore? Sto malissimo...
[#6]
Dr. Felice Cosentino Gastroenterologo, Chirurgo apparato digerente, Chirurgo generale, Colonproctologo 66,1k 2,1k 87
Non si allarmi e senta un gastroenterologo.
[#7]
dopo
Attivo dal 2017 al 2018
Ex utente
Ok dottore. Possono essere i tanti farmaci che ho preso?Passavo in quei mesi da olanzapina e trittico a tolep, talofen, olanzapina e trittico...per poi ripassare ad una sola compressa di olanzapina con il prurito che dimunuiva ed ora ho tolto tutto...possono essere i farmaci? Il dottore vuole farmi l'impegnativa per il gastroenterologo dopo questi esami. Stamattina faccio transaminasi, bilirubina totale e frazionata, ggt e fosfatasi alcalina (questa ultima è una mia idea). È un problema fare gli esami senza aver defecato? Dovrei andare ma sono fuori casa...
[#8]
dopo
Attivo dal 2017 al 2018
Ex utente
Buongiorno dottore, ecografia addome completo negativa, gli altri valori sono gamma gt 13 inferiore a 50/ Ast 18 inferiori a 34/ Alt 16 (10 - 49)/ bilirubina totale 1,11 ( 0,30 - 1,20)/ Bilirubina diretta 0,29 ( inferiore a 0,20)/ fosfatasi alcalina 80 (98 - 360). Che ne dice? A che cosa è dovuto questo rialzo dei soli acidi biliari? Mi hanno tolto le medicine! Scenderanno? Grazie per il suo aiuto
[#9]
Dr. Felice Cosentino Gastroenterologo, Chirurgo apparato digerente, Chirurgo generale, Colonproctologo 66,1k 2,1k 87
Ricontrolli gli acidi biliari dopo 20-30 giorni.

Cordialmente
[#10]
dopo
Attivo dal 2017 al 2018
Ex utente
Grazie dottore, l'ecografia addome completo è negativa. Sto prendendo l'acido ursodesossicolico. Devo prenderlo per un mese, quindi quando farò il controllo saranno di sicuro più bassi. Come faccio a sapere che sono scesi naturalmente? Centra qualcosa il linfoma con i sali biliari? Grazie dottore
[#11]
Dr. Felice Cosentino Gastroenterologo, Chirurgo apparato digerente, Chirurgo generale, Colonproctologo 66,1k 2,1k 87
Nessun rapporto con il linfoma
[#12]
dopo
Attivo dal 2017 al 2018
Ex utente
Mi sento alleggerito, grazie! Volevo raccontarle anche una cosa già detta al medico di base che mi ha detto di stare tranquillo, che sto somatizzando, ma lei è un esperto nel settore. Ieri,mangiando carciofi ho trovato un piccolo pezzettino di vetro non a punta grande mezzo centimetro che non ho ingoiato. Il fatto è che in mezzo ho sentito anche un granellino che pensavo fosse sale ed invece credo proprio fosse vetro. Era sicuramente più piccolo di mezzo centimetro. Questo ieri sera alle nove. Da stamattina alle 10 ho un leggero bruciore di stomaco, alla bocca dello stomaco, altezza sterno, lievissimo, sono anche molto in ansia però per questi sali biliari in accesso. Su alcuni siti ho letto che un aumento isolato degli acidi biliari non ha significato clinico. È corretto?

Sondaggio su informazioni sulla salute, servizi online e Medicitalia.it Partecipa