Utente
gentilissimi tutti
sono in uno stato di ansia totale dal momento che sono una persona gai di mio ipocondriaca.
da un po di tempo accusavo gonfiore addominale e dolore in alto a destra sulladdome che aumenta subito dopo mangiato.
da un mese a questa parte questa cosa si è un po accentuata, avevo feci caprine, fino a quando non ho avuto per due giiorni vomito e diarrea, dicono dovuto ad un virus del momento.
subito dopo questi due giorni però ho avuto per altri due giorni diarrea gialla molto persistente, il medico mi ha dato il normix per una settimana e quetso ha portato allo stop delle diarrea ma ad avere di nuovo feci che si alternano tra dure (che poi diventano caprine) o feci molli ma non con diarrea. la cosa che più mi preoccupa e che da tre giorni a questa parte nelle feci è presente cibo intero cosi come lho mangiato.
premetto che ho fatto esami del sangue che sono usciti normali tranne per eosinofili un po alti (che in realtà ho cosi da quasi 1 anno), e ho fatto anche lesame fisico e parassitologico delle feci che è risultato normale, senza presenza di sangue e muco.
il gonfiore addominale è diminuito ma non sparito del tutto e il dolore in alto a destra sulladdome è ancora presente.
questi stessi sintomi (tranne per il problema feci) li ho avutoìi anche a dicembre ma lesame ecografico delladdome completo era risultato normale.
adesso sono completamente nel pallone, il 26 aprile vado dal gastrointerologo ma nella mia testa adesso sono convinta di avere qualcosa al pancreas, o alla stomaco, ma qualcosa di grave intendo, è possibile? a cosa possono essere riconducibili questi sintomi? forse sono celiaca? non so a che pensare ho solo una forte ansia
grazie mille

[#1]  
Dr. Marco Bacosi

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
POMEZIA (RM)
ROMA (RM)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2012
Probabilmente solo intestino irritabile!

La presenza di pezzi di cibo visibili nelle feci è causata ESCLUSIVAMENTE da una masticazione frettolosa ed imperfetta!

Resto a sua disposizione!
Cordiali saluti!
MARCO BACOSI MD PhD
Spec. in Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva
Dott. di Ricerca in Fisiopatologia Chirurgica e Gastroenterologia

[#2] dopo  
Utente
Grazie per la risposta
Quindi non può essere causa di qualcosa che non va nel pancreas?
Lo chiedo perché purtroppo ho il brutto vizio di andare a leggere i sintomi su internet e avendo letto questa cosa ora è diventato un pensiero fisso.
Grazie

[#3]  
Dr. Marco Bacosi

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
POMEZIA (RM)
ROMA (RM)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2012
il pancreas anche se non funzionasse non potrebbe ricomporre i cibi masticati bene......
MARCO BACOSI MD PhD
Spec. in Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva
Dott. di Ricerca in Fisiopatologia Chirurgica e Gastroenterologia