x

x

Colonscopia problematica

👉Quando prendere i fermenti lattici e perché

Buongiorno,
Ieri ho fatto la colonscopia per problemi di diarrhea, dolori di pancia, e gonfiamento estremo della pancia. Ero sicuro di aver fatto bene la preparazione perché per i 5 giorni prima dell'esame ho evitato frutta, verdura, e farina integrale (non difficile siccome sono allergica al grano e al farro). In più, sono stata a diguino il giorno prima, bevendo soltanto liquidi. Alle 17 ho cominciato con la Selgesse, bevendo i 4 litri seguito dalle "uscite" che poi sono diventate liquide e chiare, senza colore. La mattina, ancora a digiuno, mentre aspettavo l'esame, sono andata al bagno ed è uscito una piccola quantità di liquida gialla e l'ho riferito all'infermiere.
Dopo l'esame sono stata sorpresa perché mi hanno detto che era "un po' sporca". Stavo ancora sotto l'effetto del sedativo quindi ho pensato soltanto che forse c'era un po' di liquida gialla.
Dopo, guardando il riferito ho letto "Scarsa toilette intestinale. Esame condotto fino al cieco pur se fortemente ostacolato dalla presenza di abbondante materiale fecale normocromico. In tutti i tratti esplorati si possono escludere lesioni grossolane della mucosa che, ove valutabile, appare con normale pattern vascolare. Lieve congestione del plesso emorroidario".
Veramente, sono mortificata ma anche stupefatta. Come può essere così sporca se quando sono andata in bagno usciva soltanto acqua chiara?
(Un mese prima ho fatto la gastroscopia e le biopsie che hanno trovato "gastrite cronica di tipo B senza atrofia ghiandolare e sanza attività. Negative la ricerca dell'Heliobacter pylori a mucosa gastrica ossintica con note di flogosi cronica senza attività.")
[#1]
Dr. Felice Cosentino Gastroenterologo, Chirurgo apparato digerente, Chirurgo generale, Colonproctologo 69.5k 2.2k 88
Può succedere che il colon non si pulisca bene anche se il paziente sia stato scrupoloso con le indicazioni fornite dal Centro. E' una questione di motilità intestinale. A volte succede, nostra esperienza, che il paziente non si pulisca completamente anche assumendo 8 litri di soluzione......


Cordialmente


.

Dr Felice Cosentino, Gastroenterologo/Endoscopista - Milano (La Madonnina), Roma (Villa Benedetta) Calabria (Reggio-Crotone)
www.endoscopiadigestiva

[#2]
dopo
Utente
Utente
Grazie per la risposta dottore. Sembra che hanno visto ben poco. Devo cercare di farlo di nuovo assumendo 8 litri di soluzione? Può essere la scarsa motilità la causa dei miei problemi? A dire il vero, la mattina dopo aver fatto la preparazione è stata la prima volta che mi sentivo meglio da un bel po' di tempo e che non mi venivo l'affanno camminando veloce.
[#3]
Dr. Felice Cosentino Gastroenterologo, Chirurgo apparato digerente, Chirurgo generale, Colonproctologo 69.5k 2.2k 88
Non credo ci sia necessità di ripetere a breve la colonscopia, ovviamente la valutazione spetta al suo medico in base ai suoi sintomi/quadro clinico.