x

x

Dolori addominali e diarrea, colonscopia?

Soffri di stitichezza o diarrea? 👉Scopri i benefici dei fermenti lattici

Buongiorno, vi scrivo perché vorrei il consiglio di un esperto.
Soffro da un po' di anni di forti dolori addominali nella parte alta e bassa del colon discendente, sono dolori improvvisi che causano o sono causati anche da un eccessivo passaggio di aria. Dopo l'evacuazione, di feci SEMPRE molli e nei momenti di maggiore stress anche liquide, sto meglio ma perdura un fastidio intenso nel tratto intestinale dolorante per 3/4 giorni, fino alla ricomparsa di altre scariche importanti, che avvengono circa una volta a settimana. Inoltre, spesso soffro di nausea e inappetenza.
Durante il giorno vado un minimo di 4 volte al bagno (oltre a circa 7/8 volte ad urinare) una cosa che mi causa parecchio disagio perché ho sempre bisogno di un bagno vicino dato che non riesco a trattenermi.

Le analisi del sangue di un anno fa avevano tutti i valori normali ad eccezione di:
Monociti 11.3% (valori normali 2-10)
Bilirubina 2.26 mg/dl (volore normale <1.20)
Albumina 5.14 g/dL (valori normali 4.02-4.76)

Le ultime analisi (bilirubina e urine mancanti) hanno valori normali tranne:
Monociti 11% (valore normale 1-10)
Gamma GT 46 U/L (valore normale 4-45)

Non sono Celiaco, non ho intolleranze, calprotectina negativa e coltura feci negative.

Bevo solo acqua, non mangio frutta, legumi, lattosio, broccoli e cavoli.
Mangio cereali,verdura, carne, pesce e latticini.

Dato il disagio che mi sta apportando sarebbe utile una colonscopia?
[#1]
Dr. Felice Cosentino Gastroenterologo, Chirurgo apparato digerente, Chirurgo generale, Colonproctologo 69,3k 2,2k 88
Il consulto risulta incompleto......

Dr Felice Cosentino, Gastroenterologo/Endoscopista - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone,Reggio)
www.endoscopiadigestiva.it

[#2]
dopo
Utente
Utente
Ho provveduto ad aggiornare, grazie.
[#3]
Dr. Felice Cosentino Gastroenterologo, Chirurgo apparato digerente, Chirurgo generale, Colonproctologo 69,3k 2,2k 88
Ha provato ugualmente ad eliminare il glutine, nel dubbio di una intolleranza non celiaca ?
[#4]
dopo
Utente
Utente
Certo, ho eliminato il glutine per circa 2 mesi, ma senza trarne benefici l'ho reintegrato.
Ho provato anche con diversi tipi di probiotici, ma niente..
[#5]
Dr. Felice Cosentino Gastroenterologo, Chirurgo apparato digerente, Chirurgo generale, Colonproctologo 69,3k 2,2k 88
Allora ci sarà una disbiosi intestinale (da accertare con Breath test al glucosio, Zonulina fecale, Disbiosi Test).