Consulto esito colonscopia e gastroscpia

Partecipa al sondaggio
Buonasera,
ho 26 anni, dall'età di 9 anni sospetto di morbo di crohn in stato di quiescenza.
Sono sempre andata in bagno più di tre volte al giorno ma da diversi mesi soffro di diarrea ( anche 13 volte al giorno).

Giorni fa ho eseguito colonscopia e gastroscopia.
Riporto quanto scritto dalla colonscopia :
Si risale al cieco. Non lesioni a colon retto.
Valvola IC morbida, ileo esplorato per 15 cm interessati da ciactriucie, aree di scompagimento dei villi e minuscole erosioni - biopsie.
Per quanto riguarda la gastroscopia :
esofago regolare. Stomaco: la mucosa è interessata da fitte erosioni che corrono al fondo e corpo sulle pliche e hanno aspetto varioliforme all'antro. Minuscole erosioni anche in duodeno.
Biopsie in duodeno/1 e in stomaco all'antro/2 e al corpo/3.


A questo punto la mia domanda è : si può parlare di morbo di crohn?
Dovrò andare dal gastroenterologo lunedì, ma ne frattempo vorrei capirci un pò di più.


In attesa di riscontro.

Saluto cordialmente.
[#1]
Dr. Marco Bacosi Gastroenterologo 29.3k 1.1k 12
Macroscopicamente può anche sembrare ma quello che può dirimere il dubbio è il referto dell'istologia.
Le consiglio di aspettare senza farsi idee in un senso o nell'altro.
D'altra parte perché si farebbero le biopsie se il quadro macroscopico da solo fosse sufficiente alla diagnosi?
Mi aggiorni se le fa piacere.
Cordialmente.

MARCO BACOSI MD PhD
Spec. in Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva
Dott. di Ricerca in Fisiopatologia Chirurgica e Gastroenterologia

[#2]
Attivo dal 2018 al 2018
Ex utente
buongiorno,
la ringrazio per la risposta.
ho ritirato oggi i referti istologici.

Gastroscopia:
Descrizione microscopica :
mucosa duodenale con architettura dei villi lievemente alterata per focale appiattimento, incremento flogistico nella tonaca propria, costituito da ricco infiltrato linfoplasmacellulare e istiocitario anche granulocitario eosinofilo e neutrofilo; la flogosi si estende anche alla sottomucosa. Non si osserva presenza di parassiti o effetti citopatici coerenti con infezione virali. Non si osservano granulomi ( controllato con colorazione immunoistochimica CD68)

Diagnosi istologica
1. duodenite cronica subacuta.
2. muscosa gastrica di tipo antrale
Gastrite cronica di grado moderato quiscente.
Assenza di Helicobacter pylori.
3. mucosa gastrica coerente con origine da corpo/fondo
Gastrite cronica di grado moderato quiescente.
Iperplasia follicolare linfatica. Assenza di Helicobacter pylori.

Per quanto riguarda la colonscopia

Descrizione microscopica

Mucosa ileale caraterrizata da lieve distorsione villare, marcato infiltrato infiammatorio cronico in mucosa e sottomucosa, presenza di granulociti neutrofili nella lamina propria spesso a distribuzione perivascolare, erosioni della tonaca propria di tipo aftoide con tessuto di granulazione e flogosi subacuta, non si repertano granulomi; negativo per displasia.

Diagnosi istologica

Reperto coerente con la storia clinica di malattia di crohn, attualmente in fase moderata attività.

cordiali saluti