Utente
Salve,

in seguito ad un'ecografia dell'addome inferiore, fatta perché da un po' di tempo il mio colon è un po' capriccioso (stitichezza e poi ci vado varie volte in un giorno, molta aria e dolore tipo colica quando la vescica si riempie,soprattutto in ovulazione) mi hanno trovato "continuo all'ovaio sinistro il sigma presenta lieve ipoecogenicità ed ispessimento delle pareti". Premetto che soffro di colon irritabile (in passato mi hanno sempre trovato corda colica molto dolnete) e che ho subito , nel 2009 e nel 2016, due laparoscopie per endometriosi di quarto grado, in cui l'intestino non aveva noduli ma in entrambe le volte un'estesa sindrome aderenziale. A cosa può essere dovuto questo ispessimento? Il ginecologo che mi ha operato dice che dovrei andare da un gastroenterologo e fare eventualmente una colonscopia.
Cosa ne pensate? Grazie della disponibilità

[#1]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
CROTONE (KR)
REGGIO DI CALABRIA (RC)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Prenota una visita specialistica
Ovviamente serve una visita gastroenterologic anche se penso si tratti di una problematica legata ai pregressi interventi

Cordialmente
Dr Felice Cosentino, Gastroenterologo/Endoscopista - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone,Reggio)
www.endoscopiadigestiva.it

[#2] dopo  
Utente
Gentilissimo dottore,
la ringrazio per la risposta e mi scuso se le rispondo con netto ritardo. Ho fatto una visita gastroenterologica ma il medico mi ha risposto di non sentirsi competente in maniera di endometriosi intestinale e mi ha consigliato di rivolgermi al centro dove mi hanno operato. Quindi credo che dovrò mettermi di nuovo in viaggio per Verona. Intanto è da qualche giorno che quando passa l'aria dopo i pasti sento dolori diffusi tipo coliche e invece è solo aria (prendo poi carbone per alleviare) e questo malessere intestinale mi sveglia anche di notte, cosa mai accaduta prima di ora.
Da due giorni durante la defecazione sento poi un dolore atroce tra utero e intestino, nella parte sinistra, quella operata, così acuto che mi impedisce di svuotarmi con facilità, essendo anche le feci molto dure perché sto nella fase di stitichezza che non migliora nonostante fibre e acqua. Sento cioè dolore come mestruale fino all'inguine mentre sto per defecare. Pensa possa essere sempre il colon irritabile? Per la visita a Verona dovrò aspettare almeno ottobre...e qui a Napoli non trovo punti di riferimento...La ringrazio e le auguro buona serata

[#3]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
CROTONE (KR)
REGGIO DI CALABRIA (RC)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Credo che un buon gastroenterologo ( e a Napoli ce ne sono..) possa chiarire la sua problematica.


Cordialmente
Dr Felice Cosentino, Gastroenterologo/Endoscopista - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone,Reggio)
www.endoscopiadigestiva.it