x

x

Capsaicina e reflusso gastroesofageo.

Gentile dottore, soffro di reflusso gastroesofageo che tratto al bisogno con farmaci del tipo Gaviscon o simili, o con bicarbonato. Ogni cambio stagione (2 volte al l'anno) faccio una cura di 7 settimane di esomeprazolo 40 mg.
Le vorrei chiedere se ci sono dati sulla compatibilità del mio disturbo con il peperoncino nella dieta. Vorrei assumerne uno al giorno (crudo) date le molteplici virtù associate alla capsaicina, ma prima di cominciare Le chiedo un gentile parere.
Ringrazio in anticipo.
[#1]
Dr. Felice Cosentino Gastroenterologo, Chirurgo apparato digerente, Chirurgo generale, Colonproctologo 69.5k 2.2k 88
Può assumere il peperoncino che è salutare per la mucosa gastrica. Ovviamente, c'è sempre una reattività individuale.


Cordialmente

Dr Felice Cosentino, Gastroenterologo/Endoscopista - Milano (La Madonnina), Roma (Villa Benedetta) Calabria (Reggio-Crotone)
www.endoscopiadigestiva

Il reflusso gastroesofageo è la risalita di materiale acido dallo stomaco all'esofago: sintomi, cause, terapie, complicanze e quando bisogna operare.

Leggi tutto