Effetti collaterali cura pylera

Buonasera, sto affrontando cura con Pylera per eradicazione Helicobacter. Sono al 7°giorno e avverto debolezza (fatica a stare in piedi), nausea, eruttazione, sonnolenza, stordimento (confusione mentale). Questa sensazione di fatica mi genera tachicardia ed extrasistole. Cosa dovrei fare secondo voi visti i disturbi? Sono preoccupato soprattutto per questa fatica e stordimento ho paura che possa succedermi qualcosa. A lavoro non riesco ad andarci visto che ho questi sintomi.

Attendo un vostro consiglio.

PS: per la nausea posso prendere il plasil?

grazie
[#1]
Dr. Felice Cosentino Gastroenterologo, Chirurgo apparato digerente, Chirurgo generale, Colonproctologo 68k 2,1k 88
Può assumere certamente il procinetico indicato. È probabile che si tratti di una reazione alla terapia.

Cordialmente

Dr Felice Cosentino, Gastroenterologo/Endoscopista - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone,Reggio)
www.endoscopiadigestiva.it

[#2]
dopo
Utente
Utente
Dato i disturbi cosa mi consigliate di fare?
[#3]
Dr. Felice Cosentino Gastroenterologo, Chirurgo apparato digerente, Chirurgo generale, Colonproctologo 68k 2,1k 88
Purtroppo deve decidere se portare avanti la terapia o sospenderla.
[#4]
dopo
Utente
Utente
Salve dottore, in concomitanza con il medico curante ho deciso di fermare la terapia perché era diventata invalidante. Sono dovuto andare anche al pronto soccorso dal troppo malore connessi ai disturbi sopra riportati. Ho fermato la cura al 7 giorno, dalla sua esperienza c'è qualcuno che è riuscito a sconfiggere helicobacter in 7 gg con Pylera?
Se risulto ancora positivo tra un mese al controllo UBT c'è una cura efficace ma più "leggera"?

saluti
[#5]
Dr. Felice Cosentino Gastroenterologo, Chirurgo apparato digerente, Chirurgo generale, Colonproctologo 68k 2,1k 88
Credo che non abbia ereditato l'hp. Ci sono terapie alternative, ma meno efficaci.

Contraccezione: quanto sei informato? Scoprilo con il nostro test