Utente 507XXX
Buongiorno,
ad agosto ho avuto un rapporto anale e il mio partner ha usato il preservativo. Dopo ciò, nella notte ho avvertito dei forti strizzoni alla pancia e non mi riusciva andare in bagno. Tutto ciò è continuato il giorno dopo fino a che non mi è venuto un attacco di cistite fortissimo. Sono andato all’ospedale e ci sono rimasto per 3 giorni con terapia di antibiotici. Il dolore della cistite dopo qualche giorno è scomparso mentre quello alla pancia è durato un’altra settimana e mezzo. Da quello che ho capito, le feci, ristagnando nell’intestino, hanno infettato le vie urinarie. Mi chiedo dunque se ci sia una correlazione tra sesso anale e gastroenterite e eventuale cistite. Se non fossi stato chiaro, posso rispiegare tutto senza problemi. Ringrazio in anticipo.

[#1] dopo  
Dr. Marco Bacosi

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
20% attualità
20% socialità
POMEZIA (RM)
ROMA (RM)

Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
Non vedo alcun nesso tra l'attività sessuale ed il malore!
Cordialmente!
MARCO BACOSI MD PhD
Spec. in Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva
Dott. di Ricerca in Fisiopatologia Chirurgica e Gastroenterologia

[#2] dopo  
Dr. Andrea Favara

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
CANTU' (CO)
MARIANO COMENSE (CO)
COMO (CO)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2002
Si, è stato chiaro e puo' essere successo. Prego.
Dottor Andrea Favara
http://www.andreafavara.it

[#3] dopo  
Utente 507XXX

Ringrazio il dr Bacosi. Invece vorrei chiedere al dr. Favara che cosa dovrei fare la prossima volta per evitare ciò?

[#4] dopo  
Dr. Andrea Favara

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
CANTU' (CO)
MARIANO COMENSE (CO)
COMO (CO)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2002
Non credo ci siano metodiche efficaci per ridurre il rischio. Prego.
Dottor Andrea Favara
http://www.andreafavara.it