Utente 508XXX
Buonasera,sono una ragazza di 25 anni,circa 7 mesi fa a causa si un disturbo persistente come muco fermo fra naso e gola sono stata da un otorino dove tramite faringoscopia mi disse che si trattava di reflusso dandomi una terapia da seguire per 2 mesi con lucen da 20 e riopan ogni fine pasto,trascorsi questi 2 mesi non trovando beneficio presi una visita dal gastroenterologo anch'esso mi disse che avevo il reflusso dicendomi di continuare la terapia di lucen e riopan per altri 2 mesi senza interruzioni,a fine terapia non trovando ancora beneficio tornai dal gastroenterologo che ancora una volta mi dice di continuare la stessa terapia per altri 2 mesi,arrivando a 6 mesi consecutivi,nell ultimo mese inizio a sentire dolori fortissimi al petto e bocca dello stomaco nausea continua e ho perso circa 10 kg negli ultimi 2 mesi,il mio problema era solamente il fastidio alla gola dopo tutti queti mesi di terapie ho visto un completo peggioramento ho fatto una gastroscopia di urgenza dopo 2 pronto soccorso per doloro lancinanti all addome,il referto dice che ho il reflusso e il cardias incontinente e gastrite sto sempre male non ho una vita come prima,adesso trascorro le mie giornate a casa perché devo continuamente stare distesa e non fare niente perché i dolori sono fortissimi mi sta completamente rovinando la vita e nessuno mi sa aiutare.dopo tutto questo tempo di terapie andato male volevo sapere se esistono altre terapie,o al massimo procedere con la chirurgia?grazie anticipatamente

[#1] dopo  
Dr. Marco Bacosi

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
16% socialità
POMEZIA (RM)
ROMA (RM)

Rank MI+ 76
Iscritto dal 2012
Può postare il referto della gastroscopia?
Resto a sua disposizione! Cordiali saluti!
MARCO BACOSI MD PhD
Spec. in Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva
Dott. di Ricerca in Fisiopatologia Chirurgica e Gastroenterologia

[#2] dopo  
Utente 508XXX

Si certo :esofago:introduzione e transito agevole dello strumento.no diverticoli,cardias incontinente non stenosi,si conferma con manovra di retrovisione l incontinenza cardiale. Lieve iperemia della mucosa antrale si eseguino biopsie. Piloro beante angulus idenne.

[#3] dopo  
Dr. Marco Bacosi

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
16% socialità
POMEZIA (RM)
ROMA (RM)

Rank MI+ 76
Iscritto dal 2012
Appena ha il referto delle biopsie le posti qui.
MARCO BACOSI MD PhD
Spec. in Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva
Dott. di Ricerca in Fisiopatologia Chirurgica e Gastroenterologia

[#4] dopo  
Utente 508XXX

Buonasera,per il resto cosa sa dirmi riguardo la chirurgia anti reflusso? Il fatto del fiato corto deriva dal reflusso?

[#5] dopo  
Dr. Marco Bacosi

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
16% socialità
POMEZIA (RM)
ROMA (RM)

Rank MI+ 76
Iscritto dal 2012
Prima di avviarsi alla chirurgia antireflusso occorre aver fallito la terapia farmacologica ed occorre sottoporsi a pH-impedenziometria.
Il fiato Corto e lo stare distesa poco hanno a che fare con il reflusso.
MARCO BACOSI MD PhD
Spec. in Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva
Dott. di Ricerca in Fisiopatologia Chirurgica e Gastroenterologia

[#6] dopo  
Utente 508XXX

Sono anche molto allergica alla parietaria e prendo un antistaminico e sono anche ansiosa..ho fatto un elettrocardiogramma circa 3 giorni fa si sarebbe visto se avessi qualche problema riguardo la dispnea?

[#7] dopo  
Dr. Marco Bacosi

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
16% socialità
POMEZIA (RM)
ROMA (RM)

Rank MI+ 76
Iscritto dal 2012
Solo se avesse una patologia cardiaca.
MARCO BACOSI MD PhD
Spec. in Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva
Dott. di Ricerca in Fisiopatologia Chirurgica e Gastroenterologia

[#8] dopo  
Utente 508XXX

Grazie dottore,se per attenuare i sintomi bevessi una tisana di zenzero? In caso di gastrite e reflusso attenuerebbe un po i sintomi?

[#9] dopo  
Dr. Marco Bacosi

Referente scientifico Referente Scientifico
40% attività
20% attualità
16% socialità
POMEZIA (RM)
ROMA (RM)

Rank MI+ 76
Iscritto dal 2012
Forse li accentuerebbe.......
MARCO BACOSI MD PhD
Spec. in Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva
Dott. di Ricerca in Fisiopatologia Chirurgica e Gastroenterologia