Utente 465XXX
Buongiorno, sono un ragazzo di 20 anni da 5 giorni ho problemi allo stomaco..
In pratica quando mangio mi viene nausea, mi gira lo stomaco.. In principio avevo aria nello stomaco e allora eruttavo e si sgonfiava un po' per poco tempo..
Venerdì sono andato dalla dottoressa e mi ha visitato dicendomi che non é niente di grave, solo probabile gastrite da ansia o qualcosa del genere, mi ha detto di evitare bevande gassate ma appunto non ne bevo..
Io sono un soggetto ansioso, e cercando su internet i miei sintomi sono simili a un tumore allo stomaco e vado in panico solo a pensarci..
Ho bisogno di aiuto, vado in bagno regolare e non ho mai vomitato solo sintomo..
Posso stare tranquillo sull'ultima mia diagnosi tramite internet?
Grazie mille, che tipo di esami dovrei fare per risolvere questo problema?
Non sto mangiando nemmeno..

[#1] dopo  
Dr. Marco Bacosi

Referente scientifico Referente Scientifico
44% attività
20% attualità
16% socialità
POMEZIA (RM)
ROMA (RM)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2012
Ha ragione la sua dottoressa: probabilmente una lieve gastrite.
Faccia una visita gastroenterologica per confermare.
La sua "diagnosi"? Ma scherziamo?
Cordiali saluti!
MARCO BACOSI MD PhD
Spec. in Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva
Dott. di Ricerca in Fisiopatologia Chirurgica e Gastroenterologia

[#2] dopo  
Utente 465XXX

Grazie mille per la sua velocissima risposta dottore, quindi sarà una lieve gastrite? Posso tranquillizzarmi dottore?
Non é grave vero?
Una visita gastroenterologa in cosa consiste? Grazie ancora.

[#3] dopo  
Dr. Marco Bacosi

Referente scientifico Referente Scientifico
44% attività
20% attualità
16% socialità
POMEZIA (RM)
ROMA (RM)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2012
una lieve gastrite non è assolutamente grave!!!!


le metto il link di un mio miniarticolo su questo sito per capire in cosa consiste una visita

https://www.medicitalia.it/blog/gastroenterologia-e-endoscopia-digestiva/7232-una-visita-da-paura.html

Credo che lei abbia più bisogno di curare l'ansia che non lo stomaco!
MARCO BACOSI MD PhD
Spec. in Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva
Dott. di Ricerca in Fisiopatologia Chirurgica e Gastroenterologia

[#4] dopo  
Utente 465XXX

Salve, scusatemi per la ulteriore replica.. Ma il problema non sta passando e non ne posso più sinceramente..
Quando penso al cibo mi causa vomito o nausea..
Solo che al non pensiero mi sento regolare, ma poi ho fame..
Cioè devo nutrirmi ovviamente..
Da una settimana che ho questo problema, cosa sarà?..
Perdonatemi, ma ho sempre quella paura che sia qualcosa di più grave..
Che ne pensa dottore?
Grazie ancora

[#5] dopo  
Dr. Marco Bacosi

Referente scientifico Referente Scientifico
44% attività
20% attualità
16% socialità
POMEZIA (RM)
ROMA (RM)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2012
Faccia una visita gastroenterologica.
Consulti uno psichiatra per la sua ansia a sfondo ipocondriaco!
MARCO BACOSI MD PhD
Spec. in Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva
Dott. di Ricerca in Fisiopatologia Chirurgica e Gastroenterologia

[#6] dopo  
Utente 465XXX

Buona sera, questo disturbo mi è passato per quasi una settimana, poi ho iniziato ad avvertire senso di vomito mangiando, poi mi sento lo stomaco strano.. E mi passa la fame, quando smetto di mangiare mi passa questo malessere..
Sarà ansia dottore?..
Non saprei che mi succede..
Io ho sempre la paura che sia qualcosa di più grave..
Aiutatemi..

[#7] dopo  
Dr. Marco Bacosi

Referente scientifico Referente Scientifico
44% attività
20% attualità
16% socialità
POMEZIA (RM)
ROMA (RM)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2012
Le ho già consigliato di consultare uno psichiatra.
MARCO BACOSI MD PhD
Spec. in Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva
Dott. di Ricerca in Fisiopatologia Chirurgica e Gastroenterologia

[#8] dopo  
Utente 465XXX

Si dottore, vorrei solo che lei mi aiutasse a capire se è ansia o altro..
Anche perché lei è un professionista, ed io non di competenza..

[#9] dopo  
Dr. Marco Bacosi

Referente scientifico Referente Scientifico
44% attività
20% attualità
16% socialità
POMEZIA (RM)
ROMA (RM)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2012
Ma mi trovo a qualche centinaio di km e non posso visitarla......
MARCO BACOSI MD PhD
Spec. in Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva
Dott. di Ricerca in Fisiopatologia Chirurgica e Gastroenterologia

[#10] dopo  
Utente 465XXX

Salve, questa sera intorno alle 20 ho mangiato un tramezzino di quelli confezionati con tonno e maionese dopo una mezz'oretta ho avvertito subito un senso di conati di vomito sempre non vomitando..
Lo stomaco sotto sopra, dolorante o senso di fastidio tra l'esofago e lo stomaco al tatto, mi sono recato alla guardia medica e secondo l'ipotesi da me descritta : gastrite.
Come appunto mi è stato detto dalla mia dottoressa..
Mi ha fatto presente il dottore della guardia medica se ho contratto il batterio helicopter pylori..
Non saprei che fare e come risolvere questa situazione a carico dello stomaco.
Non ho mai avuto episodi del genere se non 1settimana fa lo stesso con il tonno però in scatola stavolta..
Grazie mille per l'ennesima risposta.
P.s dovrei fare una cura per questa presunta gastrite?..