Utente 501XXX
Buongiorno,
avevo già chiesto un consulto in merito ad un problema di aumentata frequenza di evacuazione (da poche volte alla settimana come ero abituata mi capita nell'ultimo mese di andare anche una o due volte al giorno, il tutto preceduto da una insistente sensazione di pancia imbrogliata e da un aumentato meteorismo e flatulenza, cui si associa sovente, durante il giorno, una generale sensazione di "pancia gonfia" e dolente, come se ci fossero bolle d'aria).
Da uno o due giorni mi capita però di defecare e di notare un poco di sangue rosso vivo presente sulla superficie delle feci ( che sono di colore marrone scuro, morbide ma ben formate).
Anche sulla carta igienica, sin dalla prima pulizia, rimane un colore rosato, che scompare dopo aver completato l'igiene.
Mi è capitato recentemente, ad esempio, di evacuare una piccola quantità di feci dopo un pasto (il tutto preceduto da fitte alla pancia e da sensazione di gonfiore e leggera nausea) e di trovare sulla carta soltanto delle striature rosate.
Sento poi dopo la defecazione un prurito insistente nella zona anale, senza però che provi dolore durante la defecazione.
All'esame visivo sono presenti, sulla pelle che circonda l'ano, delle piccole striature rosse, con pelle arrossata e leggermente spellata.
Cosa potrebbe essere?
Sono una ragazza di 21 anni, che in passato soffriva di colon irritabile e meteorismo.
Ringrazio per la cortese attenzione.

[#1] dopo  
Dr. Marco Bacosi

Referente scientifico Referente Scientifico
44% attività
20% attualità
16% socialità
POMEZIA (RM)
ROMA (RM)

Rank MI+ 80
Iscritto dal 2012
Le ho risposto 2 giorni fa ad analogo quesito!
MARCO BACOSI MD PhD
Spec. in Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva
Dott. di Ricerca in Fisiopatologia Chirurgica e Gastroenterologia