Utente
Salve dottori, ci risiamo nuovamente con i sintomi "di stomaco".
Da come potete leggere in passato ho già chiesto qualche consulto in merito visto che è una situazione che ormai costante da qualche anno a questa parte. Dopo un periodo di tregua, devo dire da novembre 2017 fino a qualche giorno fa non ho avuto grossi problemi, più che altro sintomi molto gestibili ed a volte completamente assenti, ma appunto da qualche giorno, sarà in concomitanza con questo cambio temperatura e cambio di stagione che si stanno ripresentando nuovamente sintomi dispeptici.
Principalmente quello che più mi dà fastidio è questa sensazione di nausea e pesantezza dopo i pasti, quindi digestione lenta che spesso non è correlata col tipo di cibo assunto anche se la mia dieta è cambiata negli ultimi anni sia in quantità che qualità (ho eliminato/ridotto molte cose) .
Vorrei chiedere se esiste un farmaco o integratore che vada a bloccare questa nausea e qualcosa che favorisca la digestione sperando che passino presto. Vorrei evitare di prendere il pantoprazolo possibilmente. Sto usando il gaviscon advance ma credo sia più efficace nel contrastare l'acidità e quindi la risalita di acido che non avverto.
grazie

[#1]  
Dr. Marco Bacosi

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
POMEZIA (RM)
ROMA (RM)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2012
Può usare tranquillamente un PPI per qualche settimana ai cambi stagionali.
Cordialmente.
MARCO BACOSI MD PhD
Spec. in Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva
Dott. di Ricerca in Fisiopatologia Chirurgica e Gastroenterologia

[#2] dopo  
Utente
Di solito uso il 40mg perchè il 20mg serve a ben poco e mi aiuta con la nausea (forse perchè è causata da un'eccesso di acido prodotto in questi periodi dallo stomaco).
Piuttosto mi preoccupa l'effetto rebound al termine dell'utilizzo.
In che modo posso limitarne gli effetti?

[#3]  
Dr. Marco Bacosi

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
POMEZIA (RM)
ROMA (RM)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2012
Scendendo di dosaggio.
Es
4 settimane 40
Poi
1 settimana 20
MARCO BACOSI MD PhD
Spec. in Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva
Dott. di Ricerca in Fisiopatologia Chirurgica e Gastroenterologia

[#4] dopo  
Utente
grazie

[#5]  
Dr. Marco Bacosi

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
POMEZIA (RM)
ROMA (RM)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2012
Bene
MARCO BACOSI MD PhD
Spec. in Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva
Dott. di Ricerca in Fisiopatologia Chirurgica e Gastroenterologia

[#6] dopo  
Utente
Buongiorno dottore, potrebbe gentilmente consigliarmi qualcosa che mi aiuta in caso di digestione lenta e pesante?
Ieri sera ho avuto grosse difficoltà digestive, dopo circa mezz'ora dell'aver cenato, sensazione di nausea, stomaco gonfio e pesante (pensavo quasi di andare a vomitare per riprendermi). Ho preso un biochetasi che mi ha aiutato pian piano e stamattina ovviamente ho un pò lo stomaco sottosopra.
Cosa potrei prendere?

[#7]  
Dr. Marco Bacosi

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
POMEZIA (RM)
ROMA (RM)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2012
Un procinetico.
MARCO BACOSI MD PhD
Spec. in Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva
Dott. di Ricerca in Fisiopatologia Chirurgica e Gastroenterologia

[#8] dopo  
Utente
intende motilium, levobren o altro?
come vanno assunti?