Referto gastroscoia

Salve,gentilmente,vorrei un consulto o piu' consulti su un referto di una mia gastroscopia:
Esplorazione condotta fino alla seconda porzione duodenale.Presenza di ernia jatale di 2,5 cm. con esofagite grado A sec.L.A.
Non lesioni dello stomaco.Evidenza di 3 lesioni erosive del bulbo duodenale.Seconda porzione duodenale indenne.

La cura che mi e' stata prescritta e' Pancleus 40 fino a fine febbraio(1 alla mattina prima di colazione) poi Pancleus 20 per 3 mesi.
All'occorrenza Maalox dopo un paio d'ore dai pasti,ed eliminare alcuni cibi,bevande che non sto ad elencarvi perche' lo sapete meglio di me.
Volevo,oltre ad un vostro parere,e' sapere se questa cura risolvera' le 3 lesioni erosive.

Grazie e saluti.
[#1]
Dr. Felice Cosentino Gastroenterologo, Chirurgo apparato digerente, Chirurgo generale, Colonproctologo 68k 2,1k 88
Certamente, la terapia è idonea a controllare disturbi e risolvere le lesioni

Cordialmente

Dr Felice Cosentino, Gastroenterologo/Endoscopista - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone,Reggio)
www.endoscopiadigestiva.it

[#2]
dopo
Utente
Utente
Grazie mille,un cenno su l'ernia jatale si puo' avere.
Saluti.
[#3]
dopo
Utente
Utente
Salve dottore volevo una informazione su il medicinale nuovo che mi ha prescritto il medico.Parlo del Lucen 40,leggendo le istruzioni, ho letto che chi prende il Diapazen deve informare il medico. Io ogni tanto quando ho dolori per l'infiammazione all'intestino prendo una compressa di Valpinax, anche se usato poco comunque devo prendere un altro medicinale per intestino (spasmomen?)oppure posso usarlo tranquillamente.
Saluti.
[#4]
dopo
Utente
Utente
Salve dottore volevo capire una cosa sull'ernia iatale che mi e' stata diagnosticata.Ho letto che ci sono vari tipi di ernie iatali,non avendomi specificato che tipo di ernia ho chi mi ha fatto la gastroscopia,cosa posso dedurre dal referto che e' quella piu' comune,cioe' da scivolamento?
Grazie e saluti.
[#5]
Dr. Felice Cosentino Gastroenterologo, Chirurgo apparato digerente, Chirurgo generale, Colonproctologo 68k 2,1k 88
Certamente, proprio così.
[#6]
dopo
Utente
Utente
Mi scusi se la interpello di nuovo,ma se dopo un mese di cura ancora,ogni tanto sento dei dolori sopportabili nella bocca dello stomaco,vuol dire che la cura non da i suoi risultati,quindi che la devo proseguire oppure?
[#7]
Dr. Felice Cosentino Gastroenterologo, Chirurgo apparato digerente, Chirurgo generale, Colonproctologo 68k 2,1k 88
La terapia va continuata.
[#8]
dopo
Utente
Utente
Dottore giustamente mi dice di proseguire la cura,ma volevo sapere in che modo,la cura prevedeva un mese di Lucen 40 poi 3 mesi con Lucen da 20.Il primo mese è passato quindi dovrei passare al dosaggio da 20,ma come le dicevo ancora proprio bene non sto,certo non come all'inizio dei dolori,ma qualcosina ancora sento.Nelle istruzioni del medicinale dice che il dosaggio da 40 si può prorogare x un altro mese.Lei cosa mi consiglia di passare al dosaggio da 20 o proseguire un altro mese con dosaggio da 40.
Grazie mille ancora.
[#9]
Dr. Felice Cosentino Gastroenterologo, Chirurgo apparato digerente, Chirurgo generale, Colonproctologo 68k 2,1k 88
Potrebbe aggiungere al 20 mg prodotti a base di acido ialuronico, protettori della mucosa gastrica
[#10]
dopo
Utente
Utente
Lo sto già facendo prendendo Gerdoff,quindi mi sta dicendo di passare al dosaggio da 20 con Gerdoff dopo i pasti e prima di andare a letto?
[#11]
Dr. Felice Cosentino Gastroenterologo, Chirurgo apparato digerente, Chirurgo generale, Colonproctologo 68k 2,1k 88
Provi
[#12]
dopo
Utente
Utente
Un ultima cosa di Gerdoff mi consiglia 1 o 2 compresse alla volta.
[#13]
Dr. Felice Cosentino Gastroenterologo, Chirurgo apparato digerente, Chirurgo generale, Colonproctologo 68k 2,1k 88
1 comp. per volta
[#14]
dopo
Utente
Utente
Grazie di tutto dottore,spero di contare su di lei qualora ne avessi bisogno di chiarimenti.
Saluti.
[#15]
Dr. Felice Cosentino Gastroenterologo, Chirurgo apparato digerente, Chirurgo generale, Colonproctologo 68k 2,1k 88
A risentirci
[#16]
dopo
Utente
Utente
Salve dottore, sono a chiederle una consulenza,prima della cura avvertito 2 tipi di fastidi,uno era legato all'esofagite dove la sentivo in mezzo al petto,e l'altro spostato un po' a destra,se mi guardasse lei dal davanti,quando mi piegavo o stavo troppo seduto.Il gastroenterologo mi disse che quel dolore era causato dall'ernia.
Ad oggi all'esofagite lo quasi risolta del tutto ma rimane l'ernia che a volte mi da fastidio anche se non sono nelle posizioni che le ho scritte sopra,quindi volevo sapere se prima di tutto mi conferma che é l'ernia che mi provoca fastidio,secondo sapendo che non ce cura x l'ernia cosa mi consiglia di andare avanti così oppure intervenire chirurgicamente?
Grazie mille.
[#17]
dopo
Utente
Utente
Dottore mi serve una sua valutazione su quello che mi sta accadendo da ieri,stavo abbastanza bene nell'ultimo periodo,poi ho avvertito un senso di bruciore nell'esofago,bocca amara.La cura in questo momento e' Lucen 20mg alla mattina e Restop dopo i pasti e prima di andare a letto,niente altro da aggiungere dato che mangio quello che devo mangiare,dormo con il letto rialzato e su 2 cuscini.Mi preoccupo perche' sto eseguendo quello che mi e' stato detto e mi ritrovo con una situazione nuova e di peggioramento.
Cosa puo' essere accaduto?
Mi faccia sapere.
Grazie
[#18]
Dr. Felice Cosentino Gastroenterologo, Chirurgo apparato digerente, Chirurgo generale, Colonproctologo 68k 2,1k 88
I dolori al torace quando si muove non sono legati all'ernia. Per il resto convivere eseguire la titolazione della gastrinemia sotto terapia con lucen per valutare l'efficacia di tale farmaco.
[#19]
dopo
Utente
Utente
Grazie della prontezza nel rispondere,il fatto che questo farmaco mi crea meteorismo,prima non avevo,per lo stesso problema avevo già cambiato molecola da pantoprazolo a emoprazolo devo dedurre che non riesco a curarmi con questi ipp?Eventualmente dovrei passare agli H2 oppure insistere con il Lucen.
Saluti.
[#20]
Dr. Felice Cosentino Gastroenterologo, Chirurgo apparato digerente, Chirurgo generale, Colonproctologo 68k 2,1k 88
Provi con l'esomeprazolo
[#21]
dopo
Utente
Utente
Ma il farmaco che sto usando adesso è esomeprazolo è mi causa meteorismo,prima usavo pantoprazolo e anche quello stesso problema.
[#22]
Dr. Felice Cosentino Gastroenterologo, Chirurgo apparato digerente, Chirurgo generale, Colonproctologo 68k 2,1k 88
Allora utilizzi la ranitidina...
[#23]
dopo
Utente
Utente
Salve dottore, la prossima settimana devo fare delle analisi del sangue, ne ho approfittato per fare la gastrina.Quindi che esito dovrei trovarmi per capire se Lucen sta funzionando?
Grazie.
[#24]
Dr. Felice Cosentino Gastroenterologo, Chirurgo apparato digerente, Chirurgo generale, Colonproctologo 68k 2,1k 88
Se il farmaco dovesse funzionare troverà un valore oltre il range.
[#25]
dopo
Utente
Utente
Salve dottore volevo sapere con l'esofagite che ho,posso prendere questo integratore per il ginocchio?
Composizione: Agenti di carica: Fosfato bicalcico, Cellulosa microcristallina; Glucosamina solfato, Condroitinsolfato tit. 90%, Boswellia resina e.s. (Boswellia serrata Maltodestrine) tit 65% acidi boswellici, Antiagglomeranti: Magnesio stearato, Biossido di silicio; calcio silicato, Carbossimetilcellulosa di sodio reticolata.
Saluti
[#26]
Dr. Felice Cosentino Gastroenterologo, Chirurgo apparato digerente, Chirurgo generale, Colonproctologo 68k 2,1k 88
Certamente
[#27]
dopo
Utente
Utente
Grazie mille e buona domenica.
[#28]
Dr. Felice Cosentino Gastroenterologo, Chirurgo apparato digerente, Chirurgo generale, Colonproctologo 68k 2,1k 88
Buona domenica anche a lei
[#29]
dopo
Utente
Utente
Salve dottore,sono a chiederle un chiarimento, ho eseguito degli accertamenti tra cui la calprotectina è il sangue occulto,la calprotectina serviva per vedere quanto era alta per la malattia specifica l'intestino valore 171,ma il mio interesse è sul positivo del sangue occulto.Volevo sapere da lei,dato che già x 2 volte dopo esito positivo effettuavo colonscopie con esiti negativi,è possibile che sia lernia iatale che ho a far si che trovi sangue occulto nelle feci,vari dottori su internet scrivono che è possibile.Che ne pensa lei?
Grazie.
[#30]
dopo
Utente
Utente
Non le ho detto il valore del sangue occulto,se puo' valere per lei qualcosa,276.
Saluti.
[#31]
Dr. Felice Cosentino Gastroenterologo, Chirurgo apparato digerente, Chirurgo generale, Colonproctologo 68k 2,1k 88
Quale range è riportato del sangue occulto ?
[#32]
dopo
Utente
Utente
NEGATIVO < 100
POSITIVO -/> 100
[#33]
Dr. Felice Cosentino Gastroenterologo, Chirurgo apparato digerente, Chirurgo generale, Colonproctologo 68k 2,1k 88
Quindi positivo..

Colonscopia mai eseguità ?
[#34]
dopo
Utente
Utente
Almeno 5 poi 2 dopo che l'esame di sangue occulto era positivo,ma trovavano ematochezie nel tratto rettale,un gastroenterologo mi disse che poteva essere da lì che partiva,ora che ho questa nuova malattia mi é venuto da pensare che fosse questa la causa della positività del sangue occulto,tra l'altro l'ultima volta è stato 7 anni fa' quindi non credo a polipi o peggio ancora.
[#35]
Dr. Felice Cosentino Gastroenterologo, Chirurgo apparato digerente, Chirurgo generale, Colonproctologo 68k 2,1k 88
Quindi non serve la colonscopia..
[#36]
dopo
Utente
Utente
Dottore questo e' uno degli esiti della coloscopia:la mucosa del retto e del sigma appare edematosa con multiple erosioni e piccole erosioni aftoidi del retto .il quadro macroscopico e' aspecifico.Biopsia:frammenti di mucosa di retto e sigma sede di flogosi prevalentemente cronica priva di carattere di specificita'.
Potrebbe causare sangue occulto questa diagnosi?
[#37]
Dr. Felice Cosentino Gastroenterologo, Chirurgo apparato digerente, Chirurgo generale, Colonproctologo 68k 2,1k 88
Certamente
[#38]
dopo
Utente
Utente
Quindi devo considerare che con questo tipo di malattia forse non serve fare l'esame del sangue occulto dato che potrei avere spesso esito posivito,creandomi confusione,non crede anche lei?
Detto questo le auguro una buona Pasqua.
Saluti.
[#39]
Dr. Felice Cosentino Gastroenterologo, Chirurgo apparato digerente, Chirurgo generale, Colonproctologo 68k 2,1k 88
Proprio così

Buona Pasqua anche a lei
[#40]
Dr. Felice Cosentino Gastroenterologo, Chirurgo apparato digerente, Chirurgo generale, Colonproctologo 68k 2,1k 88
Quale range è riportato del sangue occulto ?
[#41]
dopo
Utente
Utente
Salve dottore,avrei una domanda che ho fatto ad altri specialisti,ma vorrei un suo parere,ho chiesto fino a quale parte del colon arriva a curare l'infiammazione le compresse di Mesalazina,questo perche' negli anni passati ho provato preparati per via rettale,ma riesco a trattenere solo le supposte.Allora il dubbio nasce che avendo anche un po' di infiammazione al sigma la supposta non arrivi,mentre la compressa o paura che non arrivi cosi' in fondo.
Ecco perche' un suo parere mi servirebbe molto.
Grazie ancora e saluti.
[#42]
dopo
Utente
Utente
Mi e' arrivata la notifica della risposta alla domanda fatta ma non si legge,mi aveva risposto lei?
[#43]
Dr. Felice Cosentino Gastroenterologo, Chirurgo apparato digerente, Chirurgo generale, Colonproctologo 68k 2,1k 88
La supposta protegge il retto e non il sigma.
[#44]
dopo
Utente
Utente
Ora la risposta la leggo,dottore più che altro volevo sapere la compressa fin dove arriva a curare,o meglio la parte interessate retto/sigma nel mio caso.
Grazie
[#45]
dopo
Utente
Utente
Dottore,quando a un attimo del suo tempo,mi piacerebbe tanto se mi da' il suo parere alla domanda che ho fatto sulla compressa.Cioe' la formulazione in compresse cura la parte sigma/retto,oppure non arriva fino a li'.
Grazie mille.
[#46]
Dr. Felice Cosentino Gastroenterologo, Chirurgo apparato digerente, Chirurgo generale, Colonproctologo 68k 2,1k 88
Le compresse agiscono su tutto il colon, ma la supposta ha più efficacia sulla patologia rettale
[#47]
dopo
Utente
Utente
Grazie dottore,rimango sempre nel dubbio purtroppo,ma non posso farci niente ma la schiuma è clistere non riesco a trattenerli quindi con le compresse non sono sicuro al 100% che coprono è come dice lei le supposte coprono solo il retto.
Pazienza,comunque scelgo la via della compressa.
Ancora grazie.
Saluti.
[#48]
dopo
Utente
Utente
Buongiorno dottore,volevo dargli un paio di risultati del sangue per chiarimenti e sono;
Gastrina valore 22,8 riferimento 13-115
Anti-HP igG valore 11,7 rif.0,0-25,0
Anti-HP igA valore <1,0 rif. Negat. 0,0-5,0
posit.da 5,1.
Volevo sapere per la gastrina mi diceva che doveva essere superiore?Quindi con il valore che vede cosa vuol dire?
Per Helicobacter P. Vuol dire che non ce lo,esatto?
Grazie e saluti.
[#49]
Dr. Felice Cosentino Gastroenterologo, Chirurgo apparato digerente, Chirurgo generale, Colonproctologo 68k 2,1k 88
La gastrinemia è stata eseguita con terapia in corso con IPP ?

L'hp non c'è
[#50]
dopo
Utente
Utente
Si sto prendendo Lucen 40,una compressa al mattino.
[#51]
Dr. Felice Cosentino Gastroenterologo, Chirurgo apparato digerente, Chirurgo generale, Colonproctologo 68k 2,1k 88
Allora il farmaco non ha effetto su di lei...
[#52]
dopo
Utente
Utente
Allora dovrò andare di nuovo dal gastroenterologo, lei cosa mi avrebbe consigliato,giusto x capire.
Grazie ancora e buona domenica.
[#53]
Dr. Felice Cosentino Gastroenterologo, Chirurgo apparato digerente, Chirurgo generale, Colonproctologo 68k 2,1k 88
Ranitidina e prodotti a a base di acido ialuronico
[#54]
dopo
Utente
Utente
Salve dottore,sono stato dal gastroenterologo, ma mi ha aumentato Lucen arrivando a 60mg è se non và arriverà a 80 perché lui la ranitidina me la vuole prescrivere dopo aver fatto tutte le prove con Lucen,dato che mi ha detto che da più effetti indesiderati.Detto questo volevo sapere da lei,ogni tanto prendo spasmomen somatico 40,quando mi prendono doloretti l'intestino per infiammazione aspecifica che ho,ma mi sono accorto che nelle istruzioni del Lucen dice di informare il medico se si prende il diazepan,cosa che è nello spasmomen.Ma posso prenderlo spasmomen oppure devo cambiare medicinale?
Grazie e saluti.
[#55]
Dr. Felice Cosentino Gastroenterologo, Chirurgo apparato digerente, Chirurgo generale, Colonproctologo 68k 2,1k 88
Lo può assumere.
[#56]
dopo
Utente
Utente
Grazie dottore.
Saluti
[#57]
dopo
Utente
Utente
Salve dottore,gentilmente,puo' darmi una delucidazione sul farmaco che prendo,cioe' il Lucen.
Quello che voglio sapere e',so che ha l'effetto di abbassare l'acidita' dello stomaco,ma una volta che si smette di prenderlo non ritorna il problema.
Come funzionano esattamente.
Grazie mille.
[#58]
dopo
Utente
Utente
Buongiorno dottore,sono passato alla ranitidina con dosaggio da 150 mg 2 volte al giorno,devo dire che sto meglio di quando prendevo gli ipp,adesso volevo sapere da lei su quando prenderla perché ci sono pareri discordanti su prenderla prima o dopo i pasti,lei quando la prescrive ai suo pazienti come la distribuisce come gli ipp 30/60 minuti prima di colazione e cena oppure dopo?
La cura mi è stata data per un periodo di 8 settimane,anche qui è corretto?
Saluti.
[#59]
Dr. Felice Cosentino Gastroenterologo, Chirurgo apparato digerente, Chirurgo generale, Colonproctologo 68k 2,1k 88
Il farmaco va assunto a digiuno, 15-20 min prima di colazione o sei pasti. Ok per 8 settimane.
[#60]
dopo
Utente
Utente
Grazie mille
Saluti
[#61]
dopo
Utente
Utente
Salve dottore,volevo sapere da lei un consiglio,dato che i farmaci contenente il principio attivo Ranitidina sono stati ritirati,lei i pazienti come li ha gestiti,sopratutto se gli IPP non funzionavano a dovere sulla persona,come nel mio caso.
Grazie e saluti.
[#62]
Dr. Felice Cosentino Gastroenterologo, Chirurgo apparato digerente, Chirurgo generale, Colonproctologo 68k 2,1k 88
Con la famotidina e prodotti con acido ialuronico

Contraccezione: quanto sei informato? Scoprilo con il nostro test