x

x

Da quell'anno piu spesso in estate col caldo ogni tanto sento movimenti di intestino come se ci

salve,cerco di essere breve,al ritorno nel 2005 dal mare la sera a casa mi e' venuta la febbre a 38,molto raro x me,il giorno dopo mi e' passata ma quando faccio x alzarmi,non riesco a camminare,gambe pesantissime,devono sorreggermi,in pratica devo stare sempre a letto! dopo un paio di giorni visto che non passava il medico mi prescrive tutte le analisi possibili compreso hiv,ma niente! in alcuni momenti sentivo movimenti di intestino ed in concomitanza di questi mi sentivo mancare,come se svenissi!il medico mi ha imbottito di fermenti lattici ma la cosa e' andata avanti piu di una settimana,sempre a letto xche non riuscivo a camminare,percorrere il corridoio di casa era un impresa!!!poi piano piano e' passata! da quell'anno piu spesso in estate col caldo ogni tanto sento movimenti di intestino come se ci fosse dell aria accompagnati da senso di svenimento e debolezza di forze!! non so nella mente mi ha sempre girato l idea che quell'anno si sia insediato nel mio intestino un batterio o un virus che specialmente col caldo si risveglia!
e' possibile ? e se e' possibile come si individua?
grazie
[#1]
Dr. Marco Bacosi Gastroenterologo 27.1k 1k 13
Mi sembra una teoria assai bislacca.
In ogni caso inizi con una coprocoltura, una ricerca per protozoi e Miceti nelle feci.
Cordialmente.

MARCO BACOSI MD PhD
Spec. in Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva
Dott. di Ricerca in Fisiopatologia Chirurgica e Gastroenterologia

[#2]
dopo
Utente
Utente
grazie Dottore x la risposta tempestiva!!!