Utente 756XXX
Buongiorno, sono un uomo di 37 anni e peso 116 kg per 189 cm

al di là del problema di sovrappeso/obesità che mi affligge a partire dai 11-12 anni, non ho altri problemi di salute. Ho messo un bendaggio gastrico regolabile del 2005 che, associato a attività sportiva intensa mi ha fatto perdere 37 kg (da 126kg a 91kg) che ho ripreso in grande parte, nel corso degli anni. Inoltre il bendaggio mi ha fin da subito creato problemi di pseudoacalasia e RGO (esofagiti recidivanti sempre guarite senza postumi) trattato per IPP. In seguito a questi disturbi reiterati nel corso degli anni e al recupero del peso perduto, ho fatto togliere il bendaggio a marzo 2017 al peso di 112-113 kg. Da quel momento ovviamente la pseudoacalasia è scomparsa e i reflussi anche, attualmente mi sento molto bene e non prendo alcun farmaco, inoltre sono donatore di sangue e le analisi sono perfette. Il mio peso attuale à 116-117kg.



Volevo sapere se il palloncino intragastrico possa essere una buona opzione per me, chiaramente associato a un piano alimentare e sportivo (faccio regolarmente attività fisica oltre a almeno 10000 passi al giorno). Ho una familiarità importante per diabete di tipo II e obesità dal lato paterno che giustamente mi preoccupa a lungo termine seppur la mia emoglobina glicata à perfetta.

la ringrazio per la sua disponibilità



Cordialità

[#1]  
Dr. Marco Bacosi

Referente scientifico Referente Scientifico
48% attività
20% attualità
20% socialità
POMEZIA (RM)
ROMA (RM)

Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
Non conoscendola personalmente le do una risposta "teorica".
Avendo lei ripreso peso dopo un bendaggio, il "palloncino" non è indicato.
Le consiglio di rivolgersi ad un centro di chirurgia bariatrica per valutare altre opzioni.
Cordiali saluti!
MARCO BACOSI MD PhD
Spec. in Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva
Dott. di Ricerca in Fisiopatologia Chirurgica e Gastroenterologia