Utente 563XXX
Buon giorno, mia madre dopo essere risultata positiva all'esame del sangue occulto ha fatto l'esame per la calprotectina che risultava superiore ad 80, su consiglio medico ha fatto la colonscopia che ha mostrato qualche emorroide interna, questo a dicembre. In primavera è stato rifatto l'esame per la calprotectina che è risultata di 105, il medico curante ha prescritto il daflon. Settimana scorsa l'esame è stato rifatto e ha mostrato un valore di 219. Visto che la colonscopia non ha mostrato nulla di particolare da cosa può essere dovuto? Mia madre ha 58 anni.

[#1]  
Dr. Marco Bacosi

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
POMEZIA (RM)
ROMA (RM)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2012
A volte la calprotectina può aumentare anche in corso di terapia con alcuni farmaci.
Cordiali saluti!
MARCO BACOSI MD PhD
Spec. in Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva
Dott. di Ricerca in Fisiopatologia Chirurgica e Gastroenterologia

[#2] dopo  
Utente 563XXX

Secondo lei si tratta di qualcosa di serio; lei non ha sintomi solo sporadici gonfiori di stomaco post pasto.
I medicinali che prende sono solo delle pastiglie per regolare la pressione.
Con la colonscopia nonostante la calprotectina alta è possibile escludere forme tumorali?

[#3]  
Dr. Marco Bacosi

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
POMEZIA (RM)
ROMA (RM)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2012
Ha fatto una colonscopia risultata negativa!
Quindi
1) nessuna neoplasia intestino
2) nessuna necessità di fare ancora la calprotectina
MARCO BACOSI MD PhD
Spec. in Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva
Dott. di Ricerca in Fisiopatologia Chirurgica e Gastroenterologia

[#4] dopo  
Utente 563XXX

Quindi riassumendo nonostante il valore sia in crescita lei non ritiene necessario fare altri approfondimenti perché la colonscopia non ha mostrato nulla tranne qualche emorroide. Questo valore anomalo oltre che da alcuni medicinali, nel nostro caso da cosa può essere dipeso? La ringrazio sentitamente per le risposte e la chiarezza usata!

[#5]  
Dr. Marco Bacosi

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
POMEZIA (RM)
ROMA (RM)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2012
Farei nulla
MARCO BACOSI MD PhD
Spec. in Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva
Dott. di Ricerca in Fisiopatologia Chirurgica e Gastroenterologia

[#6] dopo  
Utente 563XXX

Egregio Dottore oggi è stata fatta la visita dal gastroenterologo il quale non ha riscontrato nulla ma ha indicato di fare: gastroscopia, eco addome, breth test una cura per un mese con alcuni medicamenti e poi di ripetere l'esame per la calprotectina. Buona giornata

[#7]  
Dr. Marco Bacosi

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
POMEZIA (RM)
ROMA (RM)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2012
Bene
MARCO BACOSI MD PhD
Spec. in Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva
Dott. di Ricerca in Fisiopatologia Chirurgica e Gastroenterologia