Utente 527XXX
Ho 3 calcoli di 2, 5 mm. Sto usando da una settimana Ursobil 450. Che speranze ho? Si scioglieranno? Ho 40 anni e peso 70 kg. Potrebbero otture le vie biliari essendo piccoli? Quando mm è il condotto biliare? Ogni tanto avverto un lieve pungiglione e se comprimo nn ho mai avuto dolore. Quanto tempo mi conviene proseguire la cura? E a quando la ecografia?

[#1]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)
CROTONE (KR)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Prenota una visita specialistica
Teoricamente i calcoli potrebbero passare nel dotto cistico e poi nella via biliare. Proceda con la terapia ed esegua un controllo ecografico a 6 mesi

Cordialmente
Dr Felice Cosentino, Clinica La Madonnina - Milano
Gastroenterologia/Endoscopia, Centro per la Disbiosi intestinale.
www.endoscopiadigestiva.it

[#2] dopo  
Utente 527XXX

Il piccolo fastidio è riconducibile alla coliciste e alla cura? Può rassicurmi? O alla mia stitichezza?

[#3]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)
CROTONE (KR)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Il fastidio non è legato alla colecisti
Dr Felice Cosentino, Clinica La Madonnina - Milano
Gastroenterologia/Endoscopia, Centro per la Disbiosi intestinale.
www.endoscopiadigestiva.it