Utente 259XXX
Salve!
Una sera di un paio di settimane fa ho avuto forti dolori alla bocca dello stomaco. Il dolore era presente anche al petto (non tanto al centro del petto, quanto piuttosto ai lati diciamo) e alla schiena (dall'altezza dello stomaco fino alle scapole). Il dolore non era costante, arrivava come a "ondate", non era fisso, cambiava continuamente di intensità, passava per poi tornare fino a che non è passato del tutto. Preciso che si trattava di dolore, NON di bruciore.
Il tutto è durato circa 2 ore, poi è passato spontaneamente. Ho provato solo a prendere una pastiglia da succhiare di neobianacid ma non mi ha giovato.

Questo dolore non è la prima volta che mi si presenta, è una cosa che mi capita ogni qualche mese, sempre con le medesime modalità e si risolve sempre nell'arco di qualche ora.

Cosa potrebbe essere??

[#1]  
Dr. Andrea Favara

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
CANTU' (CO)
MARIANO COMENSE (CO)
COMO (CO)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2002
Prenota una visita specialistica
Reflusso ad esempio, ma non è detto. ne parli con il suo medico per un corretto inquadramento diagnostico. Prego.
Dottor Andrea Favara
http://www.andreafavara.it

[#2] dopo  
Utente 259XXX

Buongiorno dottore!!
La prima volta mi è successo una sera di maggio e la mattina dopo sono andato al.pronto soccorso perché ero preoccupato per il fatto di aver avuto dolore al petto. Mi hanno fatto tutti gli accertamenti, nonostante non avessi più sintomi da ore, e mi hanno dimesso con la diagnosi di verosimile gastrite.
Aggiungo che in quel periodo soffrivo anche di fortissimo reflusso, ma in circa un mese èpassato.
Sono andato dal medico che mi ha consigliato di cambiare dieta e mi ha prescritto il neobianacid al bisogno, ma non ha ritenuto di farmi fare altri accertamenti.

Il sintomo in questione si presenta una volta ogni 2/3 mesi, quindi veramente di rado. Non si è mai presentato al mattino a stomaco vuoto.

Secondo lei cosa dovrei fare?

Ogni tanto sento un po' di bruciore, ma quando sento questi dolori il bruciore.non ce l'ho.

Davvero il.reflusso può causare dolori intensi come i miei anche senza bruciore?

[#3]  
Dr. Andrea Favara

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
CANTU' (CO)
MARIANO COMENSE (CO)
COMO (CO)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2002
Una gastroscopia
Dottor Andrea Favara
http://www.andreafavara.it

[#4] dopo  
Utente 259XXX

Avevo chiesto al medico se era il caso di farla, ma mi ha detto di no...

Al di là del reflusso quali potrebbero essere le altre cause che andrebbero escluse?

[#5]  
Dr. Andrea Favara

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
CANTU' (CO)
MARIANO COMENSE (CO)
COMO (CO)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2002
Oh tantissime
Dottor Andrea Favara
http://www.andreafavara.it

[#6] dopo  
Utente 259XXX

Ok. Ora ricordo il perché il.medico non ha voluto prescrivermi la gastroscopia. Mi disse che non c'erano sintomi di allarme (tipo perdita di peso, anemia, perdita di appetito, feci nere...) e che sono giovane per avere grossi problemi (ho 31 anni) e anche perché sintomo si presenta poche volte l'anno.
Lei non condivide?

[#7]  
Dr. Andrea Favara

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
CANTU' (CO)
MARIANO COMENSE (CO)
COMO (CO)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2002
No
Dottor Andrea Favara
http://www.andreafavara.it

[#8] dopo  
Utente 259XXX

Ok. Grazie!!!
Cordiali saluti