Utente 259XXX
Buongiorno!
Vi scrivo in quanto presento da maggio un saltuario (si presenta circa ogni 2 mesi) dolore epigastrico che però si estende anche alla parte alta della schiena e al petto.

A volte dura una mezz'ora, altre volte anche 2 ore e mezza, comunque passa sempre da solo.
A volte inizia con un fastidio nella zona della scapola destra e poi arrivano i dolori ad epigastrio, petto e schiena, altre volte il dolore è confinato quasi esclusivamente all'epigastrio.
Durante gli episodi il dolore non è fisso ma va come a "ondate", quindi aumenta e diminuisce fino a scomparire.
Il dolore a volte è forte e a volte lieve.


Cosa potrebbe essere??


Grazie del servizio

[#1]  
Dr. Natale Sacca'

24% attività
16% attualità
8% socialità
CATANZARO (CZ)
MONTEPAONE (CZ)

Rank MI+ 48
Iscritto dal 2018
È necessario eseguire degli approfondimenti diagnostici, in particolare eco addome (possibile calcolosi della colecisti) e quindi EGDScopia per una migliore valutazione
Dr. natale sacca

[#2] dopo  
Utente 259XXX

Salve dottore e grazie della velocissima risposta!
Quindi il sospetto maggiore sarebbero i calcoli alla colecisti o è possibile anche altro?

[#3]  
Dr. Natale Sacca'

24% attività
16% attualità
8% socialità
CATANZARO (CZ)
MONTEPAONE (CZ)

Rank MI+ 48
Iscritto dal 2018
Il sospetto è quello però bisogna confermare con ecografia
Dr. natale sacca

[#4] dopo  
Utente 259XXX

Salve dottore! Ok, le chiedevo in quanto ero stato in pronto soccorso a maggio per questi dolori (mi ci ha mandato la guardia medica per escludere problemi al cuore) e mi avevano dimesso con la diagnosi di sospetta gastrite. In quel periodo avevo effettivamente anche un reflusso gastroesofageo fortissimo, che poi è passato e ora mi capita ogni tanto a seconda di quello che mangio, come mi è sempre capitato del resto.

Da allora questi dolori si sono presentati circa una volta al mese o ogni 2 mesi... a volte il dolore è solo epigastrico, altre volte prende stomaco, petto e al centro della schiena in alto, altre volte come le dicevo parte con un fastidio dietro la scapola destra e poi partono dolori a stomaco, petto e schiena... posso aggiungere che non sono mai capitati questi episodi a stomaco vuoto di mattina...