Utente 558XXX
Buongiorno,

ho da poco finito la cura antibiotica per eradicazione Helicobacter Pylori( abbastanza asintomatico) , ho iniziato però da qualche giorno ad avvertire una sensazione di nodo in gola come se qualcuno mi premesse con forza la zona, che risulta parecchio dolorante. Quando ingerisco cibo è come se in quel punto ci fosse una sorta di blocco e il cibo "scende" a fatica solo dopo aver bevuto. Oltre a questo problema, continuo ad avere del muco fermo in gola che non riesco a deglutire e avverto tensione in fondo alla lingua.
Terapia in corso: dopo la cura di eradicazione ho continuato ad assumere (e tutt'ora sto assumendo) Lucen 20 mg al mattino, ho provato anche con Galviscon dopo i pasti ma nessun risultato. Ora la sensazione di nodo in gola è insostenibile.. lo avverto in qualsiasi ora del giorno nonostante stia mangiando quasi nulla. Questo nodo è correlato con lo stomaco? C'è qualche medicinale che mi possa un po' migliorare la situazione?

Grazie mille.

[#1]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)
CROTONE (KR)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Prenota una visita specialistica
La terapia va bene. Potrebbe aggiungere anche qualche prodotto a base di acido ialuronico. Da capire però che non sia una faringite.

Cordialmente
Dr Felice Cosentino, Clinica La Madonnina - Milano
Gastroenterologia/Endoscopia, Centro per la Disbiosi intestinale.
www.endoscopiadigestiva.it

[#2] dopo  
Utente 558XXX

Grazie mille Dottore,
non penso possa trattarsi di faringite, lo vedo più collegato all'esofago/stomaco infatti spesso ho anche dei singhiozzi. Proverò con l'aggiunta dell'acido ialuronico allora.
Buona serata

[#3] dopo  
Utente 558XXX

Buonasera Dottore,
la disturbo nuovamente in quando questa sensazione di nodo in gola persiste, noto un po' di gonfiore zona tiroide e inoltre sento dolore e calore nella zona alta dello sterno.
Il mio dottore mi ha prescritto un ecografia alla tiroide con urgenza ma è risultato negativo. Oggi sono tornata a comunicargli l'esito e il dottore non sapeva effettivamente cosa dirmi..ha opzionato un otorino, poi un cardiolgo, poi un gastroenterologo e infine ha optato per prescrivermi una cura per un eventuale candida dovuta all'utilizzo antibiotico che ho fatto 20 gg fa per combattere HPylori, ovviamente senza nemmeno visitarmi e nemmeno guardarmi in gola...
Non so più che pensare nè che strada seguire..

[#4]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)
CROTONE (KR)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Ha provato con l'acido ialuronico ?
Dr Felice Cosentino, Clinica La Madonnina - Milano
Gastroenterologia/Endoscopia, Centro per la Disbiosi intestinale.
www.endoscopiadigestiva.it