Utente 571XXX
Salve, sono un ragazzo omosessuale..
da qualche anno mi hanno diagnosticato la malattia di Crohn, situata nel tratto ileo discendente.
Posso avere rapporti anali tranquillamente?
Andrei incontro a qualche rischio?
Grazie...
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.
.

[#1]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)
CROTONE (KR)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Prenota una visita specialistica
Nessuna controindicazione.


Cordialmente
Dr Felice Cosentino, Clinica La Madonnina - Milano
Gastroenterologia/Endoscopia, Centro per la Disbiosi intestinale.
www.endoscopiadigestiva.it

[#2] dopo  
Utente 571XXX

Grazie mille dottore per la risposta. Era da tempo che dovevo fare questa domanda al mio gastroenterologo, ma ogni volta l'imbarazzo prendeva il sopravvento, anche se alla fine sono domande normalissime e più che lecite.
Quindi posso avere rapporti anali tranquillamente a parte quando magari sento dei disturbi in quel determinato giorno.

[#3]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)
CROTONE (KR)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Certamente
Dr Felice Cosentino, Clinica La Madonnina - Milano
Gastroenterologia/Endoscopia, Centro per la Disbiosi intestinale.
www.endoscopiadigestiva.it