Utente 466XXX
Dopo aver fatto una colonscopia con biopsia mi è stata riscontrata LA COLITE MICROSCOPICA LINFOCITARIA
premessa, sono anche celiaco
Ho fatto 6 mesi di cura con Intesticort
3 mesi prendendo 3 pillole al giorno
2 mesi prendendone 2 al giorno
1 mese prendendone 1 al giorno
Devo ammettere che la situazione si era stabilizzata ma non posso dire che era scomparsa del tutto (ogni tanto avevo ricadute con Diarrea, nausea e dolore)
Stanco di prendere tutto questo cortisone ho provato ad affidarmi ad un altro gastroenterologo.

Quest’ultimo ha reputato esagerato (una cura di 6 mesi con antibiotico intestinale) !
Su sua iniziativa stiamo provando un’altra cura!
Attualmente prendo 2 pillole dopo colazione e cena di Gelsectan!

Il problema è che i rumori intestinali continuano ad esserci, la Diarrea improvvisamente arriva così come i dolori (con l’intesticort stavo molto meglio)

Possibile che la soluzione sia solo quella?
Una cura di 6 mesi di budesoneide non è molto esagerata?


Grazie mille

[#1]  
Dr. Marco Bacosi

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
POMEZIA (RM)
ROMA (RM)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2012
La colite linfocitica si cura con la budesonide, stop!
Quello che sta assumendo è un integratore e non un farmaco.
La budesonide è un corticosteroide di nuova generazione e non da gli effetti collaterali degli altri corticosteroidi.
Cordialmente.
MARCO BACOSI MD PhD
Spec. in Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva
Dott. di Ricerca in Fisiopatologia Chirurgica e Gastroenterologia

[#2] dopo  
Utente 466XXX

Buongiorno ,innanzitutto grazie per la tempestività nella risposta!

Gentilmente,potrebbe chiarirmi solo alcuni aspetti !
In base a quello che mi sta dicendo ,dovrei prendere la budesoneide a Tempo indeterminato? O posso fare dei cicli dove posso anche smettere ?
Quindi la cura con Intesticort era giusta?
Mi era stata somministrata con una posologia di 3 compresse al giorno,anche questo è esatto ?

Grazie mille davvero

[#3]  
Dr. Marco Bacosi

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
POMEZIA (RM)
ROMA (RM)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2012
Terapia corretta per dose e durata.
La necessità dei cicli la giudicherà chi la tiene in cura.
MARCO BACOSI MD PhD
Spec. in Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva
Dott. di Ricerca in Fisiopatologia Chirurgica e Gastroenterologia

[#4] dopo  
Utente 466XXX

Mi scusi l’ignoranza in materia !
Ma Intesticort/ Clipper / Entocir sono uguali ? Cioè non vi è differenza tra questi farmaci nel curare la colite linfocitaria o uno di essi è più appropriato per questo problema!?

La ringrazio per la disponibilità! Davvero

[#5]  
Dr. Marco Bacosi

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
POMEZIA (RM)
ROMA (RM)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2012
Clipper è beclometasone dipropionato.
Intesticort ed entocir budesonide.
MARCO BACOSI MD PhD
Spec. in Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva
Dott. di Ricerca in Fisiopatologia Chirurgica e Gastroenterologia

[#6] dopo  
Utente 466XXX

Quindi per un soggetto celiaco con colite microscopica linfocitaria la cura giusta è l’uso del budesoneide? O meglio la colite linfocitaria di cura con la budesoneide,ho capito bene ?

[#7]  
Dr. Marco Bacosi

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
POMEZIA (RM)
ROMA (RM)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2012
Mi pare di averlo detto più che chiaramente! !!!
MARCO BACOSI MD PhD
Spec. in Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva
Dott. di Ricerca in Fisiopatologia Chirurgica e Gastroenterologia