Utente 569XXX
Buongiorno Dottori, grazie per il servizio.

Per gastrite mi hanno fatto fare emocromo con MCV 97, 5 (unico valore fuori), esami celiachia (non positivo) e APCA risultato 1/40 (negativo minore di 1/40).

Per iperomocisteinemia leggera (18 umol/l) prendo prefolic e per carenza di vitamina d (14 Ng/ml) prendo vitamina d.

Ho le proteine totali sia nel sangue che nelle urine leggermente alte.

Ho tiroide di Hashimoto in eutiretismo e acrocianosi costituzionale.

Sto facendo accertamenti per ptosi palpebrale sx e pupilla sinistra più piccola, ma mi hanno informato che potrebbe essere un fatto di nervi non facilmente risolvibile.

Prendo cortisone 250mcg mattina e sera da due mesi per tosse.

Cortesemente, cosa ne pensate?
Il valore di APCA è basso quindi non preoccupante oppure magari dovuto a qualche cosa tipo il cortisone?

Vi ringrazio

[#1]  
Dr. Marco Bacosi

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
POMEZIA (RM)
ROMA (RM)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2012
Il corticosteroide inibendo il sistema immunitario abbassa anche gli autoanticorpi.
Nel sospetto di gastrite autoimmune dovrebbe fare una gastroscopia con biopsie.
Cordiali saluti!
MARCO BACOSI MD PhD
Spec. in Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva
Dott. di Ricerca in Fisiopatologia Chirurgica e Gastroenterologia

[#2] dopo  
Utente 569XXX

La ringrazio Dottore, pensavo che avesse potuto alzare gli autoanticorpi, quindi è proprio il contrario.
Inviato dall'endrocrinologo ho effettuato la gastroscopia la settimana scorsa, ma per una mancata informazione tra gli operatori, il gastroenterologo non ha prelevato la mucosa gastrica. Poi mi ha detto di effettuare l'analisi del sangue APCA, l'appuntamento ce l'ho tra due settimane prima non poteva quando mi darà anche il referto. Quindi in attesa della visita (a questo punto probabilmente mi richiederà di rifare la gastroscopia), vale la pena rifare l ACPA tra 3-4 giorni se il dottore che mi ha prescritto il cortisone mi conferma che posso sospenderlo?
La ringrazio molto

[#3]  
Dr. Marco Bacosi

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
POMEZIA (RM)
ROMA (RM)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2012
3 o 4 giorni di astensione dal cortisonico sono pochi.
Almeno un paio di settimane
MARCO BACOSI MD PhD
Spec. in Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva
Dott. di Ricerca in Fisiopatologia Chirurgica e Gastroenterologia