Utente 561XXX
BuongiornoDottori,

Devo premettere che da 2 anni ho una pancia molto gonfia (come un pallone) per cause che non conosco visto che non fumo, pratico sport, non bevo alcolici e ho una alimentazione sana.
Ho 35 anni, ho fatto una TAC con contrasto all addome per sospetto illeo ed era tutto OK, e stato rivelata una formazione di 1. 5cm nella cistifellea. Premetto di non avere MAI avuto una colica nel senso di un dolore prolungato all addome, anche al tasto nn sento alcun dolore.


Recentemente ho notato come un peso al torace e del fiato corto, ho fatto le analisi e sotto sforzo (corsa o 5 piani di scale) ho la pressione alta 170/90, recentemente anche quando corro (non bici) si presenta il problema di una pessima respirazione (Come se la respirazione fosse sbagliato per causa della pancia gonfia / compressione), poi recentemente anche altri sintomi sono come un nodo alla gola e il bisogno di deglutire.


Devo ammettere che ho alcuni stress minori in famiglia (molto piu gravi anni fa) ma dal mio punto di vista personale sono economicamente solido e ho tutto sommato un buono stile di vita.


Di recente ho trattato la candida che mi provocava lingua gialla e ho iniziato un trattamento Rifaximin / Esomeprazol come sottoscritto dal medico per probabile intestino irritato.


Il chirurgo mi ha fatto fare ulteriori esami e ritiene che il tutto possa essere collegato al calcolo ma che essendo giovane, non vorrebbe rimuovere la cistifellea ma trovare una terapia alternativa.


Per questo mi chiedevo se un calcolo puo portarmi tale irriquetezza, pancia gonfia e problemi respiratori oppure se le cause sono da attribuire ad un infezione batterio / fungo o ancora allo stress?
Vorrei iniziare la terapia per tentare di sciogliere questo calcolo ma so che servira molto tempo, dall altro vorrei risolvere il problema quanto prima.
Voi cosa suggerite?

[#1]  
Dr. Marco Bacosi

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
POMEZIA (RM)
ROMA (RM)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2012
Le ho già risposto 2 giorni or sono ad analogo quesito.
MARCO BACOSI MD PhD
Spec. in Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva
Dott. di Ricerca in Fisiopatologia Chirurgica e Gastroenterologia