Utente 266XXX
Buongiorno,
sono una donna di 44 anni, in apparente buona salute.
Altezza 170 - peso 55kg
A maggio 2019, tramite controllo Ecografo mi è stata diagnosticata una cisti al pancreas apparentemente benigna.
Ho eseguito RM con mezzo di contrasto ed è arrivata la conferma della cisti, da tenere monitorata.
Per il resto tutto a posto.

Ora ho rifatto RM, con mezzo di contrasto, per controllo cisti, la quale risulta invariata sia per dimensione che natura.

La novità è che ne referto attuale trovo la seguente dicitura:
Il dotto di wirsung è sottile e sfocia nella papilla minor, come nei casi di pancreas divisum.


Vi chiedo cosa ne pensate in merito e se possibile che non me l’avessero segnalato nei referto precedenti... è possibile che sia qualcosa di importante e grave?


Grazie infinite per la preziosa consulenza.

Cordialità

[#1]  
Dr. Marco Bacosi

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
POMEZIA (RM)
ROMA (RM)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2012
Il pancreas divisum non è una malattia ma una variante anatomica.
Perché non lo abbiano visto prima deve chiederlo, ovviamente, a chi ha fatto l'esame.
Cordialmente.
MARCO BACOSI MD PhD
Spec. in Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva
Dott. di Ricerca in Fisiopatologia Chirurgica e Gastroenterologia

[#2] dopo  
Utente 266XXX

La ringrazio per l’ esaustiva risposta.
Trattandosi di due radiologici diversi non saprò mai perché il primo non ha visto ciò che ha rilevato il secondo.
Le chiedo un ultima cosa, esiste la possibilità che qualche patologia del pancreas, all’immagine della rm, possa essere confuso con pancreas divisum?
Grazie infinte

[#3]  
Dr. Marco Bacosi

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
POMEZIA (RM)
ROMA (RM)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2012
No
MARCO BACOSI MD PhD
Spec. in Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva
Dott. di Ricerca in Fisiopatologia Chirurgica e Gastroenterologia

[#4] dopo  
Utente 266XXX

Grazie.
Buona notte