Utente
Buonasera,

Volevo sapere quanto è affidabile una risonanza magnetica senza contrasto nella rilevazione di tumori al pancreas o all'addome.

Ho ogni tanto dolore epigastrico, ogni tanto 37.2 di febbre, da un mese ho un indolenzimento alla schiena e dolore in alcuni punti, soprattutto a sinistra a cui si è aggiunto a volte e un dolore vago retrosternale (mi è capitato di averlo in un mese 6 volte).
Le feci da un mese a questa parte sono brutte, arancioni e non formate, mi è capitato a volte di farle verdi o molto chiare.
Ho fatto due ecografie, negative.
Esami del sangue di routine (emocrometrico nella norma, proteina c reattiva 2, 31 mg/l, s-amilasi 53, s-glucosio 107, carenza di vitamina d).
Esame sangue occulto nelle feci negativo.
L'esito della risonanza magnetica senza contrasto di ieri all'addome superiore è il seguente:
Esame eseguito mediante acquisizioni multiplanari variamente pesate nelle sole condizioni di base.
Quesito diagnostico: dolore epigastrico.

Regolari esiti di colecistectomia.

Minima ectasia delle vie biliari intraepatiche all'ilo - E' una cosa pericolosa o è normale?

Regolare calibro del coledoco in assenza di evidenti difetti di riempimento endoluminali riferibili a calcoli.
Sottile il Wirsung.

Non espansi patologici pancreatici.

Non tumefazioni surrenaliche.

Non evidenti lesioni focali patologiche di fegato, milza e reni.

Non dilatazioni delle cavità calico- pieliche.

Non versamento libero in addome.

Non adenopatie intra o retroperitoneali.


Volevo sapere se sono necessari ulteriori accertamenti, se posso stare tranquilla.
Vorrei capire quanto è specifica la risonanza magnetica senza contrasto, quanto può vedere.
Ho l'incubo di avere un brutto male.

Vi ringrazio in anticipo per la vostra risposta.

[#1]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
CROTONE (KR)
REGGIO DI CALABRIA (RC)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Prenota una visita specialistica
Può stare tranquilla anche perché se il suo dolore fosse legato al pancreas allora avrebbe un tumore allo stadio terminale. E non mi sembra dalla risonanza (attendibile)

cordialmente
Dr Felice Cosentino, Gastroenterologo/Endoscopista - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone,Reggio)
www.endoscopiadigestiva.it

[#2] dopo  
Utente
Sono preoccupata anche perché anche oggi le feci erano arancioni/gialle, voluminose e poco formate. Veramente posso stare tranquilla? Non mi è mai successo di avere feci di questo tipo... A cosa può essere dovuto? Grazie mille.

[#3]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
CROTONE (KR)
REGGIO DI CALABRIA (RC)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Colon irritabile, alimentazione.
Dr Felice Cosentino, Gastroenterologo/Endoscopista - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone,Reggio)
www.endoscopiadigestiva.it

[#4] dopo  
Utente
A dire la verità sono a dieta stretta e mangio poco... Ma la risonanza magnetica senza contrasto è sicura per rilevare tumori addominali? Io continuo ad avere dolori diversi, non forti ma comunque diversi sia alla pancia sia alla schiena... Grazie mille

[#5]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
CROTONE (KR)
REGGIO DI CALABRIA (RC)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
L'esame può rilevare le patologie tumorali.
Dr Felice Cosentino, Gastroenterologo/Endoscopista - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone,Reggio)
www.endoscopiadigestiva.it

[#6] dopo  
Utente
Gentile Dottore, ma vuole dire che è un esame idoneo per rilevare tumori oppure può rilevarle come anche non rilevarle? In caso, che ulteriori accertamenti diagnostici vanno fatti? Grazie mille,

[#7]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
CROTONE (KR)
REGGIO DI CALABRIA (RC)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
In medicina ci sono diversi accertamenti diagnostici che vengono utilizzati in base al sospetto diagnostico. E' impossibile elencare gli accertamenti disponibili e dire a cosa servono.
Dr Felice Cosentino, Gastroenterologo/Endoscopista - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone,Reggio)
www.endoscopiadigestiva.it

[#8] dopo  
Utente
Quindi qualora anche io avessi un tumore, la risonanza magnetica potrebbe non vederlo oppure se la risonanza magnetica è negativa su può stare tranquilli e non fare ulteriori accertamenti? Ho sempre il timore di avere qualcosa al pancreas... Grazie mille,