Utente 575XXX
Buonasera dottori, volevo delle informazioni su cosa fare... con la gadtroduodenoscopia... per scoprire se sono celiaco, hanno riscontrato esofagite di tipo A, quindi è un po’ di reflusso?

Per questo mi sembra di avere qualcosa tipo catarro o una cosa del genere in gola?

O forse perché sono un po’ raffreddato...
Detto ciò la dottoressa che l’ha effettuata ancora prima del risultato delle biopsie... mi ha detto che posso iniziare a mangiare senza glutine... mi trovo meglio anche perché con il glutine mi sento molto male, però una cosa non capisco perché quando vado in bagno, una volta al giorno le feci sono abbastanza dure tipo caprine e poi un po’ frammentate, ho già fatto anche l’esame delle feci in 3 gg diversi tutti e tre negativi, e ancora a febbraio/marzo ho fatto la colonscopia e hanno rilevato solo delle emorroidi...quindi nulla di che, l’ho detto perché siccome sono dure potrebbe essere che quando vado si rompano quindi non devo preoccuparmi dico bene?

Detto ciò che mi dice rispetto a tutto quello che ho detto e come la vede lei?
?

I risultati li ho il 13 gennaio, e l’ho fatta il 10 dicembre.


La ringrazio del suo tempo

[#1]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)
CROTONE (KR)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Prenota una visita specialistica
Certamente, l'esofagite è segno di reflusso e se sta bene senza glutine significa che è celiaco o intollerante al glutine. Non si preoccupi della forma delle feci


Cordialmente
Dr Felice Cosentino, Clinica La Madonnina - Milano
Gastroenterologia/Endoscopia, Centro per la Disbiosi intestinale.
www.endoscopiadigestiva.it

[#2] dopo  
Utente 575XXX

La ringrazio per la sua veloce risposta Dottor. Cosentino , in che modo è possibile curare la propria esfagite da reflusso?
Sisi ha perfettamente ragione aspetterò gli esiti e nel frattempo faccio come ha detto la dottoressa e io medico di base.
Secondo lei se viene confermata la celiachia o risulto intollerante, il test dna per celiachia non serve più o lo devo fare lo stesso?
La ringrazio per il suo tempo buon lavoro e buona domenica

[#3]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)
CROTONE (KR)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
L'esofagite si cura con farmaci specifici, IPP, che le prescriverà il suo medico. Se la biopsia è positiva non vi è necessità di test genetico.
Dr Felice Cosentino, Clinica La Madonnina - Milano
Gastroenterologia/Endoscopia, Centro per la Disbiosi intestinale.
www.endoscopiadigestiva.it

[#4] dopo  
Utente 575XXX

La ringrazio dottore , per la risposta, il medico di base non mi ha prescritto nulla , per l’esofagite si vede che non è qualcosa di cui ritene l’uso di farmaci, detto ciò la ringrazio non appena ho gli esiti delle biopsie la informerò dei risultati grazie e buona serata

[#5]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)
CROTONE (KR)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Attenzione. L'esofagite di tipo A DEVE essere curata per evitare complicanze
Dr Felice Cosentino, Clinica La Madonnina - Milano
Gastroenterologia/Endoscopia, Centro per la Disbiosi intestinale.
www.endoscopiadigestiva.it

[#6] dopo  
Utente 575XXX

La ringrazio dottore , non mi ha detto nulla , il medico di base quando sono andato a mostrare i risultati il giorno stesso...lei che cosa mi consiglia di fare ?

[#7]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)
CROTONE (KR)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Richiedere al medico......
Dr Felice Cosentino, Clinica La Madonnina - Milano
Gastroenterologia/Endoscopia, Centro per la Disbiosi intestinale.
www.endoscopiadigestiva.it

[#8] dopo  
Utente 575XXX

Ok la ringrazio domani andrò dal medico e chiedere come curare questa esofagite per evitare che peggiori .... scusi veramente ma non mi ha detto nulla il medico.... e dopo domani le riferisco tutto , e appena le è possibile risponde , la ringrazio dottore dell’aiuto a risentirci, buon lavoro e buona serata.

[#9]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)
CROTONE (KR)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Buona serata anche a lei
Dr Felice Cosentino, Clinica La Madonnina - Milano
Gastroenterologia/Endoscopia, Centro per la Disbiosi intestinale.
www.endoscopiadigestiva.it

[#10] dopo  
Utente 575XXX

Buongiorno Dottore sono andato dal medico di base , con il referto e non mi ha prescritto nulla da prendere per questa piccola esofagite di grado A ,... lei cosa mi consiglia di fare? Aspettare che si risolvi da sola ( improbabile) o cosa fare ??
La ringrazio per il suo tempo in attesa di qualche consiglio e delucidazione su cosa fare , cordialmente buon lavoro.