Utente 559XXX
Salve, ho 23 anni e peso circa 76 kg per 1, 80 di altezza.
Soffro di disturbi d’ansia e anni fa sono stato in cura per un problema col cibo riguardante il vomito autoindotto.
Premesso che da qualche mese ho scoperto di essere intollerante al lattosio, e che sto seguendo la corretta alimentazione, mi succede questo.
Da circa una settimana tutti i giorni ho una forte e costante nausea e alcune fitte di piccolo dolore al petto sia dalla parte davanti che dalla parte di dietro.
La notte mi alzo con un buco enorme allo stomaco come se non mangiassi da anni.
Sono stato al prontosoccorso e mi hanno fatto raggi al torace e analisi de sangue.
Tutto bene apparte un asterisco nel valore emocromatico RDW CV che è a 35.1 mente il minimo è di 39.
Quindi mi hanno diagnosticato Reflusso Gastroesofageo da curare con pantoprnazolo.
Per due giorni sono stato meglio ma ora è ricominciata la nausea.
Mi chiedo?
È possibile che possa avere qualche nodulo o qualche tumore allo stomaco?
È la domanda che mi pongo ogni giorno anche perché ho davvero molta paura.
Di cosa può trattarsi.
Grazie 1000

[#1]  
Dr. Marco Bacosi

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
POMEZIA (RM)
ROMA (RM)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2012
Lieve gastrite e/o reflusso 20%
Ansia 80%

Alla sua età pensare ai tumori?

Curi la sua ansia!!!

Cordiali saluti!
MARCO BACOSI MD PhD
Spec. in Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva
Dott. di Ricerca in Fisiopatologia Chirurgica e Gastroenterologia

[#2] dopo  
Utente 559XXX

Capisco dottore la ringrazio per il consiglio, ma lei è sicuro che non può essere qualche forma tuomorale?

[#3]  
Dr. Marco Bacosi

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
POMEZIA (RM)
ROMA (RM)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2012
A 23 anni?
MARCO BACOSI MD PhD
Spec. in Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva
Dott. di Ricerca in Fisiopatologia Chirurgica e Gastroenterologia

[#4] dopo  
Utente 559XXX

Ecco, dottore, lei sa bene che queste cose capitano a qualsiasi e età e a qualsiasi persona. E questa nausea resistente anche alla protezione per lo stomaco mi preoccupa poiché non mi permette di fare nulla? Cosa posso fare a riguardo per risolvere la mia situazione?? Grazie in anticipo dottore. E se non si tratta di tumori o altro, quali sono i fattori che possono farmi pensare il contrario?

[#5]  
Dr. Marco Bacosi

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
POMEZIA (RM)
ROMA (RM)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2012
Curi la sua ansia.
I tumori alla sua età sono assai.rari.
MARCO BACOSI MD PhD
Spec. in Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva
Dott. di Ricerca in Fisiopatologia Chirurgica e Gastroenterologia

[#6] dopo  
Utente 559XXX

Grazie dottore per la sua fermezza. Ne farò oro dei suoi consigli

[#7]  
Dr. Marco Bacosi

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
POMEZIA (RM)
ROMA (RM)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2012
Le conviene, altrimenti vivrà una vita da malato pur essendo sano.
MARCO BACOSI MD PhD
Spec. in Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva
Dott. di Ricerca in Fisiopatologia Chirurgica e Gastroenterologia

[#8] dopo  
Utente 559XXX

Salve dottore un altro sintomo persistente da molto tempo é anche il singhiozzo.. e la nausea c’è ancora. Cosa ho?? Cosa posso far e per stare meglio? Grazie in anticipo