Utente
Salve
Ho dolori persistenti al fianco sinistro, precisamente vicino l'anca, questo ormai da ormai 20 gg.


Il mio medico curante mi ha detto che è colon irritabile, ho preso quindi alcune medicine tra cui anche un antibiotico ma il dolore è peggiorato.


Prima sentivo solo un dolore sopportabile al fianco sinistro, adesso sento bruciore diffuso allo stomaco che si accentua quando respiro, ma che si presenta solo in alcuni momenti della giornata, soprattutto dopo aver mangiato.


Potrebbe non essere colon irritabile ma qualcos'altro?

[#1]  
Dr. Marco Bacosi

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
POMEZIA (RM)
ROMA (RM)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2012
Potrebbe.
Occorre una visita diretta per capirlo!
Si faccia visitare dal curante.
A distanza, senza visita, è sulla base delle poche informazioni fornite non è possibile fare ipotesi sensate.
Cordialmente.
MARCO BACOSI MD PhD
Spec. in Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva
Dott. di Ricerca in Fisiopatologia Chirurgica e Gastroenterologia

[#2] dopo  
Utente
Grazie dottore, mi sono già recato dal mio medico curante e mi ha detto che potrebbe trattarsi di colon irritabile.. la cosa che non capisco è perché ho anche dolori addominali e bruciori dopo aver mangiato o , a volte , dopo aver evacuato.
Potrebbe trattarsi di infezione?

[#3]  
Dr. Marco Bacosi

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
POMEZIA (RM)
ROMA (RM)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2012
Non credo infezione.
MARCO BACOSI MD PhD
Spec. in Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva
Dott. di Ricerca in Fisiopatologia Chirurgica e Gastroenterologia

[#4] dopo  
Utente
E questi crampi addominali e bruciore diffuso come si potrebbe giustificare? Sono sintomi del colon irritabile?
Premetto che sto seguendo una dieta molto "semplice"