x

x

Esito egds

👉Quando prendere i fermenti lattici e perché

Alla cortese att.
ne del Dott Cosentino.
Scrivo a lei perché già in passato le ho spiegato la mia situazione.
Spero possa risalire ai miei consulti.
Ho fatto un rx stomaco e duodeno (per gonfiore, tachicardia e continue eruttazioni, specialmente dopo i pasti.

Le scrivo la risposta: Lieve ritardo di progressione del m.
d c orale lungo l'esofago che mostra la comparsa di alcune onde terziarie più evidenti in sede distale precardiale.
Minima dilatazione del plesso venoso sotto mucoso.
Cardias lievemente incontinente, con evidenza di minimo reflusso.
Giunzione gastroesofagea in sede.
Stomaco di forma nella norma di volume ridotto per la presenza di severo ispessimento della superficie mucosa e plicare Peristalsi conservata con svuotamento ritardato.
Ansa duodenale perviae regolarmente opacizzata.
Si consiglia valutazione EGDS (eseguita il 9 maggio).
Il responso è il seguente: Esofago di calibro regolare e decorso lievemente tortuoso (ernia iatale).

La mucosa esofagea presenta normali catatteri.
Cardias beante con qualche reflusso gastroesofageo.
Presenza di ernia gastrica jatale da scivolamento di 4cm Linea Z a 33cm dagli incisivi superiori.
regolare.
Cavita gastrica ampia e distensibile con fisiologico lago mucoso.
Nulla da evidenziare a carico dell'antro gastrico.
La mucosa del corpo e del fondo è ipertrofica, esente da erosioni.
ulcere o neoformazioni.
biopsie per tipizzazione istologica e ricerca dell'HP.
Piloro centrale, continente.
Nei limiti il bulbo e la // porzione duodenale.
Conclusioni
Diagnostiche
ERNIIA JATALE SENZA ESOFAGITE (NERD).
GASTROPATIA IPERTROFICA IN ATTESA DI ESAMI ISTOLOGICO.
Sono molto preoccupata, volevo cortesemente un suo consiglio.
Si può curare?
Può essere stata la celiachia?
O è una cosa brutta?
So che le sto chiedendo cose assurde ma ho un ansia incredibile a volte quando mangio ho paura che mi soffoco perché sento difficoltà nel deglutire, posso soffocare?
Grazie attendo una sua risposta.
[#1]
Dr. Felice Cosentino Gastroenterologo, Chirurgo apparato digerente, Chirurgo generale, Colonproctologo 68,9k 2,2k 88
Gastroscopia senza patologie di rilievo.


Cordialmente

Dr Felice Cosentino, Gastroenterologo/Endoscopista - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone,Reggio)
www.endoscopiadigestiva.it

[#2]
dopo
Utente
Utente
Grazie per la sua risposta.Voglia scusarmi di nuovo se replico essendo molto ansiosa , so che devo aspettare l'esame istologico ,ma girovagando su internet ho letto che può essere anche una cosa brutta .Anche perché quando mangio mi sdnto soffocare in 2 settimane ho perso 4 chili ,perché non mi sto alimentando molto (anzi evito di mangiare bevo solo latte con qualche biscotto.So che dare una risposta online non è come quella dello specialista che ti vede e ti visita.Non me ne voglia forse credevo che mi potesse dare una risposta con qualche consiglio in più. Cmq la ringrazio per la sua disponibilità e la sua esperienza. Ringrazio di nuovo .
[#3]
dopo
Utente
Utente
Gent.mo Dott Cosentino.Hopreso l'esito dell'esame istologico.
Le scrivo la risposta : Materiale in esame Biopsie corpo e fondo gastrico.
Diagnosi istopatologica:
Frammenti di mucosa gastrica di tipo antrale e fundico.
Sede di lieve gastrite cronica superficiale (+)
Negativa ricerca per HP.
Per terapia il gastroenterologo mi ha prescritto: Gaviscon advance ,1 bustina un ora dopo colazione ,una dopo pranzo e una prima di coricarmi.
Pantorc da 20mg 1 cpr 10 minuti prima di colazione e cena.
Motilex 0,25mg 1 cpr 5 minuti prima di pranzo e cena .
La domanda che volevo porle è questa: a volte sembra che non riesca ad ingoiare e ho paura di soffocare può dipendere dalle ernie che ho ? Una all'esofago e una gastrica ? Sembra che mi manca il redpiro quando mangio ,non me lo fa sempre (forse è un po la mia ansia quando devo mangiare? Può succedere che se ilcibo dove ho ilrestringimento mi possa causare il soffocamento? Tutto questo che ho può essere stata una conseguenza della celiachia? Ringrazio e aspetto con ansia uns sua risposta Le auguro una buona giornata.
[#4]
Dr. Felice Cosentino Gastroenterologo, Chirurgo apparato digerente, Chirurgo generale, Colonproctologo 68,9k 2,2k 88
Nessun soffocamento, credo si tratti invece di una somatizzazione d'ansia

Dr Felice Cosentino, Gastroenterologo/Endoscopista - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone,Reggio)
www.endoscopiadigestiva.it

Soffri di allergia? Partecipa al nostro sondaggio