Utente
Salve dottori, sono un ragazzo di 31 anni.

purtroppo da 2 mesi, sto soffrendo di diarrea, feci molli sottili lunghe e leggermente chiare.
negli ultimi 13 giorni, la situazione è peggiorata diventando praticamente diarrea veramente acquosa.
ci son giorni in cui ho piu di 5 scariche, altri in cui ne ho 2.
La mattina di solito mi sveglio e ho 2-3 scariche.
settimana scorsa ho effettuato l esame delle feci, risultato negativo.

domenica, la terza scarica consecutiva, era di colore molto scuro.
non centrava nulla con le precedenti e devo ammettere che mi sono spaventato moltissimo.
sono andato al pronto soccorso, dove mi hanno fatto le analisi del sangue e il medico mi ha prescritto debridat 150 mg per un mese e fermenti lattici VSL#3 per un mese.
quando li ho acquistati in farmacia, ho preso anche un test per le feci per il sangue occulto ed è risultato positivo.
ora, il mio gastroenterologo ha annullato tutti i suoi appuntamenti per un grave problema di salute.
il problema è che non riesco a farmi ricevere da altri gastroenterologi per via del corona virus e riceveranno tra 2 settimane.
ho parlato col gastroenterologo del pronto soccorso e mi aspetta tra un mese privatamente (su mia insistente richiesta).

sono molto preoccupato.
di testa mia (non avendo un appoggio medico) vorrei fare il test delle feci dei 3 giorni consecutivi e una colonscopia virtuale, in modo da guadagnare tempo ed avere del materiale disponibile da portare.
so che la domanda puo sembrare stupida ma sono davvero preoccupato.
può servire a qualcosa?
mi sto allarmando troppo?

comunque dopo 2 giorni di uso dei farmaci prescritti, sono stato 24 ore senza defecare (penso che l'effetto sia quello giusto) ma a pomeriggio ho avuto una grossa scarica di diarrea acquosa.
non noto sangue nelle feci, anche se l "odore" è abbastanza pesante.
nell attesa di una risposta vi ringrazio e vi auguro buona serata.

[#1]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)
CROTONE (KR)
REGGIO DI CALABRIA (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Prenota una visita specialistica
Se il sangue occulto è risultato positivo credo che ci sia indicazione alla colonscopia con endoscopio e non a quella .(radiologica) virtuale. Ovviamente non è possibile (e non ha senso) fare ipotesi.


Cordialmente
Dr Felice Cosentino, Gastroenterologo/Endoscopista - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone,Reggio)
www.endoscopiadigestiva.it

[#2] dopo  
Utente
Grazie dottore.. ma non riesco a capire come sia possibile che in una settimana, l esito sia diverso..non so se sia possibile che, la diarrea con l aumento di evaquazioni giornaliere abbia contribuito a emorroidi o non so cosa. sto entrando in panico mi scuso per le domande stupide

[#3] dopo  
Utente
Buongiorno gentili Dottori. Sono riuscito a prenotare una colonscopia per settimana prossima. In questi mesi ho svolto alcuni esami che vorri riportarvi:
In data 23-12-2019 ecografia addome superiore e inferiore,scrotale.
Fagato di dimensioni normali e a tessitura parenchimale omogenea e normoecogena.
Margini anteriori acuti e superficie regolare.
Vie viliari intra ed extraepatiche non dilatate.
Vene sovraepatiche e asse splenoportale di calibro normale (diametro traverso della v. porta: 11,9mm). Flusso portale epatopeo.
Non lesioni occupanti spazio nel parenchima epatico.
Colecisti normodistesa e a pareti non ispessite; in sede endoluminale presenza di formazione polipoide del diametro di circa 5mm.
Pancreas e milza nella norma per morfologia, dimensioni ed ecostruttura (diametro longiitudinale splenico:mm118). Dotto di wirsung non dilatato.
Reni in sede morfovolumetricamente nella norma.
In entrambi normale presentazione delle cavità calico-pieliche All interno delle quali non si evidenziano formazioni iperecogene di significato litiasico. Parenchima di normale spessore con differenziazione cortico-midollare conservata. Non lesioni focali a carattere infiltratito bilateralmente. Non segni di stasi a livello degli ureteri prossimali e iuxtavescicali.
Vescica repleta e a pareti non ispessite. Assenza di formazioni endoluninali, non diverticoli.
Prostata in sede di dimensioni e morfologia regolari simmetrica e a struttura dismogenea; presenza di piccola calcificazione. Biometria:L mm 31 x AP mm 26 x T mm 37. Volume di 16 cc.
Aorta addominale normale per calibro e decorso. Non adenomegalie ecograficamente rilevabili. Non raccolte e / o versamenti endoaddominali.
Testicoli ed epididimi in sede.
Testicolo dx ed epididimi nella norma per morfologia, dimensioni es ecostruttura. Testicolo sin morfovolumetricamente nella norma; presenza di microcalcificazioni parenchimali. Non ideocele bilateralmente.

L altro esame è
tac addome completo data 04-12- 2019
Esame non diagnostico per i parenchimi addominali
Fegato regolare come morfologia, esente da grossolane alterazioni densitometriche focali documentabili senza mdc. Non dilatate le vie Biliari intra ed extraepatiche. Colecisti nettamente contratta per il mancato digiuno senza formazioni litiasiche rasiopache endoluminali. Non altrrazioni densitometriche a carico del parenchima pancreatico e splenico documentabili in condiZioni di base. Surreni nei limiti morfo-densitometrici. Reni nei limiti per morfologia. Non dilatate le cavità calico-pieliche. Non formazioni litiasiche radiopache lungo io presunto trafitto uteterale bilaterale. Vescica distesa senza alterazionunparietali rilevabili senza mdc. Prostata di diametro regolare per l età. Non false fluide peritoneali.

Questi esami son stati fatti negli ultimi mesi. Non avevo i problemi attuali. Posso un po tranquillizzarmi da tali esami? Nel senso potrebbero servire per assicurare la situazione oppure sono inutili in questo caso? Comunque a prescindere farò la colonscopia settimana prossima e vi terrò aggiornati in caso non sia di disturbo. Vi ringrazio, buonagiornata

[#4] dopo  
Utente
C’è qualcuno gentilmente? Mi scuso per l insistenza

[#5]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)
CROTONE (KR)
REGGIO DI CALABRIA (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Esami non patologico tranne la presenza di un piccolo polipo della colecisti.
Dr Felice Cosentino, Gastroenterologo/Endoscopista - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone,Reggio)
www.endoscopiadigestiva.it

[#6] dopo  
Utente
Grazie della risposta dottore. Quindi se ci fosse qualcosa di grave si sarebbe visto cosi come si è notato un polipo di 5mm? Ovviamente farò la gastroscopia per capire cosa ho.

[#7]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)
CROTONE (KR)
REGGIO DI CALABRIA (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Certamente
Dr Felice Cosentino, Gastroenterologo/Endoscopista - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone,Reggio)
www.endoscopiadigestiva.it

[#8] dopo  
Utente
Grazie dottore. Purtroppo da qualche giorno noto delle macchioline rosse nella diarrea. Non ho alcun dolore, mangio solo riso in bianco e pollo bollito da settimane. Credo che ci siano tutte le carte in regola per avere qualcosa di brutto. Non riesco a fermarla in alcun modo questa diarrea. La cosa che piu mi scoraggia sono i tempi di attesa per le cure mediche a causa del covid-19. Sono davvero amareggiato. Mi scusi per lo sfogo. Buona giornata e buon lavoro

[#9]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)
CROTONE (KR)
REGGIO DI CALABRIA (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Deve quindi attendere la colonscopia
Dr Felice Cosentino, Gastroenterologo/Endoscopista - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone,Reggio)
www.endoscopiadigestiva.it

[#10] dopo  
Utente
Dalla sua esperienza potrebbe essere qualcosa di molto grave? Mi sto logorando dall ansia.sta diventando ingestibile questa situazione di attesa