Utente
Buongiorno a tutti, sono un ragazzo di 23 anni che fino a 4 mesi fa pesava 156 kili mentre adesso a causa di problemi intestinali che ora vi dirò è arrivato a pesare 120 kili.
4 mesi fa ho iniziato ad avere problemi a livello intestinale con numerosissime scariche diarroiche con muco e forti dolori addominali che mi hanno costretto a recarmi più volte al pronto soccorso.
Sono stato seguito da vari gastroenterologi i quali mi hanno prescritto da fare vari esami tra cui: Esami del sangue risultati tutti perfetti apparte la prima volta la PCR a 15, la seconda volta a 31 e la terza volta 2, 5.
Esami delle feci risultati perfetti in particolar modo la Calprotectina era la prima volta a 22 mentre la seconda volta a 10!.
Successivamente vedendo che i sintomi non passavano ho effettuato una colonscopia con biopsie con risultato : L’esame endoscopico in sedazione profonda con Propofol è stato condotto fino al fondo fecale con esplorazione di circa 30 cm di ileo distale.

L’esplorazione ha riscontrato la presenza di edema e diffuse microrilevatezze della mucosa dell’ileo distale e della valvola ileo-cecale.

Rilevo inoltre di edema, iperemia a chiazze e fini petecchie della mucosa del colon discendente, sigma retto medio-prossimale.

Presenza di emorroidi interne conteste e di eritema cutaneo perianale.

Assenza di altre lesioni.


In considerazione del quesito clinico sono state eseguite biopsie multiple nell’ileo distale, colon destro, colon traverso, colon sinistro e retto per l’esame istologico.


Esame istologico:

Frammenti prelevati 1) dall’ileo 2) dal colon destro 3) dal colon traverso 4) dal colon sinistro 5) dal retto

1) Due frammenti di mucosa ileae sede di marcata iperplasia nodulare linfatica.


2) Quattro frammenti di mucosa colica che mostra iperplasia del tessuto linfoide e lieve aumento dell’infiltrato linfoplasmacellulare e granulocitorio eosinofilo della lamina propria.


3) Tre frammenti di mucosa colica che mostra un follicolo linfatico iperplastico.


4) Sei frammenti di mucosa colica sede di iperplasia nodulare linfatica.


5) Quattro frammenti di mucosa rettale sede di iperplasia nodulare linfatica.


I reperti osservati suggeriscono l’opportunità di eseguire dosaggio e studio immunoelettroforetico delle immunoglobuline.


Ho effettuato tali esami e sono risultati perfetti, il mio GE ha escluso totalmente si tratti di MICI e mi ha detto che ho un disturbo tipico dei ragazzi della mia età che guarisce.
Il problema è che io continuo a stare male, mi ha prescritto il Pentacol 1200 da prendere 2 volte al giorno ma questo farmaco mi ha letteralmente distrutto, così l’ho sospeso e mi ha prescritto Questran da prendere 2 volte al giorno ma anche qui invece che stare meglio sono stato peggio.
Sembra che l’unica cosa che mi faccia stare bene sia il Normix... Vorrei chiedervi secondo voi cosa ho e perché continuò a star male... Tengo anche a precisare che io sono 2 mesi che sto mangiando senza glutine pur non essendo celiaco.
Grazie

[#1]  
Dr. Marco Bacosi

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
POMEZIA (RM)
ROMA (RM)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2012
Esattamente quello che le hanno detto ovvero nulla.
Normale quadro endoscopico ed istologico in giovani della sua età.
Mangiare senza glutine, senza prima aver escluso la celiachia, non serve.
Cordialmente.
MARCO BACOSI MD PhD
Spec. in Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva
Dott. di Ricerca in Fisiopatologia Chirurgica e Gastroenterologia