Utente
Buona sera dottori, sono un uomo di 43 anni 95kg per 1, 75 m volevo un consulto su un problema che da circa un mese a questa parte accuso, quando sono a letto e mi sdraio a pancia in su oppure con un cuscino dietro al collo subito avverto come se avessi un nodo alla gola molto fastidioso quasi mi viene male a respirare, alle volte anche quando sto a testa in giù quando appoggiato sul divano guardò per un po’ il telefono, quando torno in posizione eretta o seduto passa, in passato ho avuto una pericardite e non vorrei che possa essere un problema legato al cuore o ai polmoni.

Grazie anticipatamente buona serata

[#1]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
CROTONE (KR)
REGGIO DI CALABRIA (RC)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Prenota una visita specialistica
Credo si tratti di una sola sensazione e non di una reale patologia che comporterebbe una sintomatologia persistente

Cordialmente
Dr Felice Cosentino, Gastroenterologo/Endoscopista - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone,Reggio)
www.endoscopiadigestiva.it

[#2] dopo  
Utente
Buongiorno dottore,grazie per la risposta,in realtà il titolo è sbagliato,non è una sensazione ma come scrive bene lei è una reale patologia che comporta una sintomatologia persistente da quasi 2 mesi appunto stanotte come da 2 mesi a questa parte mi succede, ho dormito di fianco dov’è il fastidio è nullo o molto lieve.
Grazie dottore

[#3]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
CROTONE (KR)
REGGIO DI CALABRIA (RC)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
E' sufficiente quindi eseguire una TAC o meglio una RMN per escludere patologie
Dr Felice Cosentino, Gastroenterologo/Endoscopista - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone,Reggio)
www.endoscopiadigestiva.it

[#4] dopo  
Utente
Grazie ancora per la risposta,quindi lei escluderebbe l’ipotesi che possa essere un fastidio legato a problemi cardiologici e/o polmonari!?e nel limite del possibile di che tipo di patologie potrebbe trattarsi?grazie e mi scusi se approfitto del suo consulto le auguro una buona giornata grazie