Utente
Buonasera a tutti
Sono qui per richiedervi un consulto in preda al panico... Ho 31 anni e da 5 mesi ho un leggero dolore al fianco destro accentuato dai movimenti del colon, nausea, borborigmi ma soprattutto alterno periodi di feci molli e scariche a periodi di feci dure... Ma la cosa che più mi preoccupa è la presenza di muco abbondante quando ho feci molle o scariche... Ieri addirittura ho avute 2 scariche con la SOLA EMISSIONE DI MUCO TRASPARENTE.
Il mio medico curante a marzo mi ha fatto fare il sangue occulto nelle feci (risultato negativo su 3 campioni) e a fine luglio emocromo completo (nella norma), calprotectina fecale (5, 3) e test per celiachia (negativo).

Leggendo su internet ho letto che l emissione di muco può essere uno dei sintomi iniziali di un tumore al colon o di malattie croniche infiammatorie...
Qualcuno può gentilmente dirmi se è un sintomo davvero di tumore questo muco abbondante presente (a periodi alterni) da 3 mesi?
È necessaria una colonscopia?

Grazie in anticipo per le eventuali risposte

[#1]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
CROTONE (KR)
REGGIO DI CALABRIA (RC)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Prenota una visita specialistica
Perché non pensare al colon irritabile che può essere la causa più probabile ?

Cordialmente
Dr Felice Cosentino, Gastroenterologo/Endoscopista - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone,Reggio)
www.endoscopiadigestiva.it

[#2] dopo  
Utente
Esclude tumore al colon?

[#3]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
CROTONE (KR)
REGGIO DI CALABRIA (RC)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Con i limiti del consulto on line mi sento di escluderlo
Dr Felice Cosentino, Gastroenterologo/Endoscopista - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone,Reggio)
www.endoscopiadigestiva.it

[#4] dopo  
Utente
La ringrazio dottore..... Invece un valore così basso di calprotectina potrebbe comunque non escludere un morbo di chron?

[#5] dopo  
Utente
Dottore buongiorno,
Avevo dimenticato di dirle che circa una decina di anni fa per problemi similari mi sottoposi ad una colonscopia che rilevo ed elimino un piccolo polipo anale definito benigno...... Dato questo precedente è possibile che se ne siano formati altri?
Mi succede anche che subito dopo i pasti avverto dei forti dolori al basso addome concentrati sul colon destro (simil bruciore) che mi porta ad evecuare con urgenza feci molle e con muco..... Secondo lei rientra tutto nella normalità? Grazie infinite

[#6]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
CROTONE (KR)
REGGIO DI CALABRIA (RC)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
I polipi anali sono di tipo fibroso e non hanno rapporti con i polipi (adenomi) del colon.
Dr Felice Cosentino, Gastroenterologo/Endoscopista - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone,Reggio)
www.endoscopiadigestiva.it

[#7] dopo  
Utente
Ma potrebbe trattarsi comunque di chron cn un valore di calprotectina così basso (5)?

[#8]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
CROTONE (KR)
REGGIO DI CALABRIA (RC)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Assolutamente no
Dr Felice Cosentino, Gastroenterologo/Endoscopista - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone,Reggio)
www.endoscopiadigestiva.it

[#9] dopo  
Utente
Nemmeno in fase di remissione?se lei pensa che nn sia chron il muco e l'alternanza stipsi feci molle a cosa può esser dovuto?
E poi il colon irritabile può dare dolori solo e sempre a destra all'altezza dell ileo?
Grazie per la dispo

[#10]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
CROTONE (KR)
REGGIO DI CALABRIA (RC)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Gentilissimo, stiamo facendo delle considerazioni via web. Non può chiedermi una diagnosi definitiva. Le ho dato solo la mia impressione su quanto ha riferito. Ribadisco: non sospetto il Crohn.
Dr Felice Cosentino, Gastroenterologo/Endoscopista - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone,Reggio)
www.endoscopiadigestiva.it

[#11] dopo  
Utente
Ma questo dolore solo a destra del colon e muco (non sempre) nelle feci molli possono essere riconducibili a colon irritabile?
Ho dimenticato anche di dirle che da un mese ho delle eruzioni cutanee sulla pancia (macchie rosse che scompaiono dopo più o meno un giorno e poi ne compaiono altre sempre e solo sulla pancia).
Grazie ancora

[#12] dopo  
Utente
Buongiorno dottore volevo aggiornarla..... Oggi ho fatto la colon con seguente risultato:
Esame condotto fino all ileo terminale che viene esplorato per circa 10 cm. L ileo terminale appare rivestito da mucosa lievemente iperemica. Si eseguono biposie
Regolari i restanti tratti colici esplorati.

Alla luce di questo di cosa potrebbe trattarsi dottore?
Un tumore un chron?

[#13]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
CROTONE (KR)
REGGIO DI CALABRIA (RC)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Nulla.

Quadro endoscopico aspecifico
Dr Felice Cosentino, Gastroenterologo/Endoscopista - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone,Reggio)
www.endoscopiadigestiva.it

[#14] dopo  
Utente
Lei esclude con certezza anche il Chron?
Non capisco il senso delle biopsie a questo punto

[#15] dopo  
Utente
Buonasera Dottore
Appena può mi da delucidazioni sul quadro generale?
Sono molto preocc e in ansia e avverto un forte bruciore in corrispondenza dell appendice.
Grazie ancora

[#16]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
CROTONE (KR)
REGGIO DI CALABRIA (RC)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Ribadisco ancora: non sospetto il crohn
Dr Felice Cosentino, Gastroenterologo/Endoscopista - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone,Reggio)
www.endoscopiadigestiva.it

[#17] dopo  
Utente
Ma la natura d quella infiammazione a cosa può esser dovuto?

[#18] dopo  
Utente
Dottore buongiorno
Un'ultima domanda ma questa zona iperemica a livello dell ileo se non fosse riconducibile ad un chron potrebbe trattarsi di un tumore?
Un infiammazione aspecifica non altererebbe comunque il valore della calcropectina (che a me risulta basso)?
Grazie

[#19]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
CROTONE (KR)
REGGIO DI CALABRIA (RC)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Ne crohn, ne tumore
Dr Felice Cosentino, Gastroenterologo/Endoscopista - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone,Reggio)
www.endoscopiadigestiva.it

[#20] dopo  
Utente
Dottore buonasera... Volevo aggiornarla.... Questa mattina ho rieffettuato l emocromo e la calprotectina.... I valori della ves pur imanendo negativi sono passati da 4 a 8 e la calcoprotectina da 5 a 24.....
Queste variazioni possono essere attribuiti a quell infiammazione trovata all ileo durante la colonscopia?

[#21] dopo  
Utente
Dottore mi fa sapere anche perché il dolore /bruciore al lato destro più o meno all appendice non regredisce per niente....

[#22]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
CROTONE (KR)
REGGIO DI CALABRIA (RC)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Difficile rispondere
Dr Felice Cosentino, Gastroenterologo/Endoscopista - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone,Reggio)
www.endoscopiadigestiva.it