Puntini rossi e muco rossastro nelle feci

Buonasera dottori,
sono un ragazzo di 20 anni.

Ho da qualche mese lo stomaco sottosopra... e sono andato dal gastroenterologo per descrivergli i miei sintomi, questo è quanto è emerso:
Da circa tre mesi comparsa di alterazioni dell’alvo con diarrea alternata a stipsi con meteorismo e talvolta mucorrea.
Non sintomi di allarme.
Non familiarità per neoplasie del colon, cugino celiaco.
Ha tratto beneficio di un trattamento con rifaximina.


EO addome: negativo
Ipotesi diagnostica: Colonpatia di ndd

A parte gli esami consigliati dal dottore, vorrei chiedervi una cosa.

Credo si siano capiti molto bene i miei sintomi.
Ho tutt’ora aria in pancia, fastidio al colon e talvolta bruciore.
(Vorrei anche precisare che mio padre soffre anche di colite).

Quando vado in bagno controllo le feci (le quali erano solide e a piccole rocce, non so come spiegarlo) e ho notato dei puntini rossi e del muco rossastro.

Sono molto preoccupato, essendo anche ipocondriaco.
È sangue occulto?

Vorrei sapere anche il vostro parere... devo preoccuparmi?
Oltre un emocromo completo e un test di celiachia dovrei farmi altri esami?
Sono molto in ansia.
[#1]
Dr. Felice Cosentino Gastroenterologo, Chirurgo apparato digerente, Chirurgo generale, Colonproctologo 68k 2,1k 88
Mi scusi, ma a 20 anni cosa sospetta ? Di avere qualcosa di brutto ? Segua i suggerimenti del gastroenterologo, non vedo motivi di allarme.

Cordialmente

Dr Felice Cosentino, Gastroenterologo/Endoscopista - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone,Reggio)
www.endoscopiadigestiva.it

[#2]
dopo
Utente
Utente
Va bene!!
grazie mille dottore!
[#3]
dopo
Utente
Utente
Salve dottore, scusi nuovamente il disturbo.
Ho fatto gli esami e sono risultato non celiaco ma ho la sideremia a 43 (ug/dl - il valore minimo preso in considerazione dal laboratorio è di 60 e massimo di 150) e la ferritina 70 (ng/ml - il valore minimo preso in considerazione dal laboratorio è di 30 e massimo di 400).
Sono nuovamente preoccupato... ho la visita con il gastroenterologo in settimana, ma non riesco ad aspettare senza ascoltare il pensiero di un dottore.
[#4]
Dr. Felice Cosentino Gastroenterologo, Chirurgo apparato digerente, Chirurgo generale, Colonproctologo 68k 2,1k 88
Non vedo motivi di preoccupazione, attenda con tranquillità la visita gastroenterologica.

Dr Felice Cosentino, Gastroenterologo/Endoscopista - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone,Reggio)
www.endoscopiadigestiva.it

[#5]
dopo
Utente
Utente
Va bene, grazie sempre dottore per la disponibilità.
Le auguro una buona domenica.
[#6]
dopo
Utente
Utente
Salve dottore, scusi nuovamente il disturbo.
Circa una settimana fa ho fatto la visita e il dottore ha confermato il colon irritabile.
Per ora sto prendendo una volta al giorno il COLONIR per un mese e devo dire che sto molto meglio. Vado in bagno almeno una volta al giorno e le feci sono abbastanza normali (a volte nastriformi ma di solito una forma normale).
Le feci nastriformi sono dovute dal colon irritabile?
[#7]
Dr. Felice Cosentino Gastroenterologo, Chirurgo apparato digerente, Chirurgo generale, Colonproctologo 68k 2,1k 88
Certamente, colon irritabile

Dr Felice Cosentino, Gastroenterologo/Endoscopista - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone,Reggio)
www.endoscopiadigestiva.it

[#8]
dopo
Utente
Utente
Salve dottore. Scusi nuovamente il disturbo...
Oggi ho notato un colorito marroncino che tendeva al rosso nelle mie feci...
Sono preoccupato. Ho mangiato delle lasagne (quindi ad alto contenuto di salsa e concentrato di pomodoro) a pranzo e quindi lo assocerei a questo... ma non so se fare un test per sangue occulto... aiuto!!

Contraccezione: quanto sei informato? Scoprilo con il nostro test