Utente
Buongiorno dottori,
Ad aprile un boccone durante un pasto mi sentii che rimase in esofago e cercai di mandarlo giù bevendo acqua, che tuttavia mi andò di traverso.
Vomitai subito dopo e dovetti chiamare l ambulanza perché continuavo a vomitare e cosi in ambulanza ed in ospedale per un totale di circa 15 episodi nel giro di 4/5 ore.
Mi fecero un rx bario che risulto pulita e mi mandarono a casa.
Da allora a seguito di forti bruciori feci una gastroscopia a maggio che rivelo un cardias poco continente e un po di bile nello stomaco.
Da aprile seguono difficoltà ad iniziare l atto deglutitorio, forti bruciori a stomaco ed esofago con molta nausea durante e lontano dai pasti e un calo di peso che ad oggi si attesta intorno ai 18kg circa (da 100 a 82 contando che ero uno sportivo con masse muscolari comunque importanti).
La cosa più spiacevole inoltre é che durante alcuni pasti di colpo mi sento bruciare fortissimo la bocca dello stomaco con nausea fortissima e sensazione di dolore bruciore fin all esofago come se qualcosa fosse rimasto nell esofago.
La nausea e i bruciori perdurante poi per ore impedendomi di mangiare regolarmente.

Vi chiedo se potete aiutarmi indicandomi terapie o iter diagnostici perché il mio medico generico dopo prescrizione di gaviscom in bustine (che devo prendere dopo ogni pasto per sentire un po di sollievo) mi ha liquidato con un generico: é ansia! Essendo io un soggetto ansioso sicuramente ha un ruolo ma la situazione sta diventando difficilmente gestibile e mi sta molto debilitando sia per i dolori sia per continua nausea che per la perdita di peso costante e lenta.

Vi ringrazio per il vostro tempo e la vostra disponibilità.

[#1]  
Dr. Marco Bacosi

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
POMEZIA (RM)
ROMA (RM)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2012
Può riportare la risposta della radiografia e della gastroscopia?
Cordiali saluti!
MARCO BACOSI MD PhD
Spec. in Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva
Dott. di Ricerca in Fisiopatologia Chirurgica e Gastroenterologia

[#2] dopo  
Utente
Rx rubo digerente con contrasto:
Regolare transito la livello dello stomaco e dell esofago.
Non evidenti occlusioni o stenosi esofagee.
Non evidenti corpi estranei radio-opachi

Gastroscopia:
Agevole introduzione e transito dello strumento e nessuna complicanza.
Esofago regolare per calibro decorso e superficie mucosa.
Cardias in sede ipotonico e poco continente.
Stomaco normoconformato con pareti elastiche e mucosa regolari.
Lago mucoso misto a bile,piloro centrale pervio.
Bulbo e seconda porzione del duodeno regolari.
Test rapido ureasi negativo.

Diagnosi:incontinenza cardinale e reflusso biliare

La ringrazio per la sua risposta.

[#3]  
Dr. Marco Bacosi

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
POMEZIA (RM)
ROMA (RM)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2012
Esami normali, verosimilmente solo ansia.
Per escludere la minima possibilità di alterazioni muscolari faringe (ma non credo che ne abbia) farei uno studio video-radiografico della deglutizione.
MARCO BACOSI MD PhD
Spec. in Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva
Dott. di Ricerca in Fisiopatologia Chirurgica e Gastroenterologia

[#4] dopo  
Utente
La ringrazio per il suo tempo e la sua disponibilità dottore.

[#5]  
Dr. Marco Bacosi

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
POMEZIA (RM)
ROMA (RM)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2012
Bene, mi aggiorni se le fa piacere!
MARCO BACOSI MD PhD
Spec. in Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva
Dott. di Ricerca in Fisiopatologia Chirurgica e Gastroenterologia

[#6]  
Dr. Marco Bacosi

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
POMEZIA (RM)
ROMA (RM)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2012
Può riportare la risposta della radiografia e della gastroscopia?
Cordiali saluti!
MARCO BACOSI MD PhD
Spec. in Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva
Dott. di Ricerca in Fisiopatologia Chirurgica e Gastroenterologia