Utente
Buongiorno dottori,
ad Aprile dopo una lunga gastroenterite protratta per molto tempo (diarrea senza episodi di vomito e febbre) mi sono sottoposto a ecografia addome sup.
ed anse (tutto nella norma, intestino infiammato), visita gastroenterologica (probabile IBS), analisi del sangue con pcr, VES, emocromo, cea, ca125, ca19. 9 (tutto nella norma), coltura delle feci (tutto ok), celiachia (assente), purtroppo la calprotectina (valore 100) e sangue occulto (3 su 3 positivi).

Allarmato ho rieseguito gastroscopia e colonscopia anche se le avevo fatte nel 2018 e diedero come esiti: gastrite cronica, esofagite grado A, ernia jatale, no Helicobacter (biopsia), gaviccioli emorroidali interni... null'altro.

Quelle fatte a luglio rimarcano la stessa cosa della gastroscopia, ma nella colonscopia si sono aggiunte una diffusa diverticolosi del sigma e il colon ascendente non è stato esplorato per via di aderenze (dovute a colicistectomia nel 2015 e sleeve gastrectomy nel 2010) ed evitare altre "sofferenze".

Come cura mi sono stati dati Pentacol 800 (x 20gg) normix e Levobren (cura solo per una settimana... a dire del mio medico curante non serviva di più).

Fino a 15 giorni fa avevo ancora senso di gonfiore, tensione addominale ed a volte leggera nausea e crampi... ma ora non ho sintomi particolari (se non qualche piccolo crampo ogni tanto) e sono regolare con feci normoformate (anche se a volte di colore marrone molto chiaro).

Nella visita di controllo dal gastroenterologo fatta ieri, ha escluso (vista la mia ansia ipocondriaca dovuta a familiarità con K) qualunque patologia a danno del fegato, pancreas, stomaco, colon, riconducendo i valori della calprotectina alla diverticolosi e quelli del sangue occulto alla diverticolosi/sangue_gengivale.
Inoltre un diffuso meteorismo. L'esame manuale non ha dato segni di sofferenza e la sua idea era che anche se non sento male non significa che vi sia una infiammazione in atto. Ha ritenuto inutile un controllo del colon inesplorato dalla colonscopia con tac (o altro) in quanto nel 2018 non vi era nulla.

Mi ha fissato tra 3 anni colonscopia, gastroscopia, sangue occulto e calprotectina.

Come cura:
Gaviscon Advance tutte le sere
Normix 6gg al mese
Fermenti 6gg al mese
Nexium 20mg 1cp al dì (ciclicamente 1 mese di cura e 2 mesi di sospensione)
Levopraid al bisogno.

Mi ha lasciato un po' stupito questa cura in assenza di sintomi, anche se felice per le confortanti parole del gastroenterologo in merito all'assenza di patologie "gravi". Ho molta fiducia in un vostro confronto sulle considerazioni e cure avute da questa visita e vi sarei grato di un vostra opinione.

Grazie

[#1]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)
CROTONE (KR)
REGGIO DI CALABRIA (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Prenota una visita specialistica
Condivido la terapia per il reflusso mentre nonn vedo indicazioni alla terapia per la diverticolosi

Cordialmente
Dr Felice Cosentino, Gastroenterologo/Endoscopista - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone,Reggio)
www.endoscopiadigestiva.it

[#2] dopo  
Utente
Grazie dottore.
Se ho ben capito condivide tutto ciò che mi ha detto chi mi ha visitato, ma non vede farmaci per la cura della diverticolosi (che attualmente "sembra" non darmi sintomi).
Quale cura sarebbe appropriata in aggiunta a quella data?
Crede anche lei che sangue occulto e calprotectina in questo momento non siano significativi? Esculderebbe un'altra colonscopia per visionare il colon ascendente?
Grazie

[#3]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)
CROTONE (KR)
REGGIO DI CALABRIA (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Escludo la ripetizione della colonscopia
Dr Felice Cosentino, Gastroenterologo/Endoscopista - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone,Reggio)
www.endoscopiadigestiva.it

[#4] dopo  
Utente
Grazie dottore.
Tra un paio di settimane dovrei ritirare i referti degli ultimi esami fatti. Glieli sottoporró per un suo gradito parere, nel frattempo grazie e buona giornata.

[#5]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)
CROTONE (KR)
REGGIO DI CALABRIA (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Bene, a risentirci
Dr Felice Cosentino, Gastroenterologo/Endoscopista - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone,Reggio)
www.endoscopiadigestiva.it

[#6] dopo  
Utente
Buongiorno dottore,
come le avevo anticipato sono a sottoporle gli esami eseguiti: emocromo e formula leucocitaria, AST, ALT, GGT, bilirubina indiretta e totale, fosfatasi alcalina, alfa amilasi, lipasi, colesterolo totale, colesterolo HDL, trigliceridi, CEA, CA19.9 , CEA125, VES, sangue occulto, tutto nella norma
Calprotectina: 282ug/g (>120ug/g valore elvato). Quest'ultimo valore può essere stato falsato dal fatto che durante il prelievo le feci erano di consistenza molle e chiare.

A questo punto è corretto dedurre che la mie patologie sono:
IBS (colon irritabile)
Diverticolosi
Gastrite cronica
Esofagite grado A
Ernia iatale
.... Ipocondria.

Trova corretta la cura:
Gaviscon Advance tutte le sere
Normix 6gg al mese
Fermenti 6gg al mese (dopo il Normix)
Nexium 20mg 1cp al dì (ciclicamente 1 mese di cura e 2 mesi di sospensione)
Levopraid al bisogno.

Grazie

[#7] dopo  
Utente
Buonasera,
capisco il momento ma sarei grato se potessi avere un riscontro alla mi ultima domanda [#6].
Grazie e buona serata.

[#8]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)
CROTONE (KR)
REGGIO DI CALABRIA (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Certamente, terapia condivisibile

Cordialmente
Dr Felice Cosentino, Gastroenterologo/Endoscopista - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone,Reggio)
www.endoscopiadigestiva.it

[#9] dopo  
Utente
Grazie dottore, la sua opinione mi ha confortato. Quindi i valori della calprotectina sono da imputare a IBS?
Posso considerare conclusa questa mia disavventura iniziata ad aprile con un risultato tutto sommato curabile e di importanza "non seria o preoccupante"?
Ultima domanda: come fermenti uso Perido10 forte, ne devo prendere cicli da 6 o da 10 al mese?

[#10]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)
CROTONE (KR)
REGGIO DI CALABRIA (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Il perido forte è un procinetico, non fermenti
Dr Felice Cosentino, Gastroenterologo/Endoscopista - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone,Reggio)
www.endoscopiadigestiva.it

[#11] dopo  
Utente
Si ha ragione mi sono sbagliato, intendevo Prolife10 forte.

[#12]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)
CROTONE (KR)
REGGIO DI CALABRIA (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Ok, allora lo può prendere a cicli.
Dr Felice Cosentino, Gastroenterologo/Endoscopista - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone,Reggio)
www.endoscopiadigestiva.it

[#13] dopo  
Utente
Grazie dottore,
cicli da 6 o da 10?
i valori della calprotectina sono da imputare a IBS?
Posso considerare conclusa questa mia disavventura iniziata ad aprile con un risultato tutto sommato curabile e di importanza "non seria o preoccupante"?

Grazie ancora per la sua professionalità e disponibilità

[#14]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)
CROTONE (KR)
REGGIO DI CALABRIA (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Cicli da 6 e valori legati all'IBS.

Situazione .....da dimenticare.

Cordialità
Dr Felice Cosentino, Gastroenterologo/Endoscopista - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone,Reggio)
www.endoscopiadigestiva.it

[#15] dopo  
Utente
Grazie dottore, ce ne fossero come Lei...
Buona giornata

[#16] dopo  
Utente
Ritorno brevemente sull'argomento.
Della cura che mi é stata data, c'è Levopraid al bisogno... Non capisco quando e per quanto prenderlo. Quali sintomi dovrei notare per ricorrere al Levopraid?
Graxie