Utente
Buona sera volevo porre una domanda: in luglio ho effettuato una gastroscopia per bruciori alla lingua e stomaco ed era risultato:
Diagnosi: reflusso biliare duodeno gastrico.

1 duodeno=Frammenti di mucosa del piccolo intestino con villi normoconformati e focale incremento numerico dei linfociti intrepiteliali.

2 Antro=gastrite cronica in fase di quiescenza, dell'antro con aspetto iperplastico dell'epitelio alveolare, iperemia della lamina propria, edema e grado di infiammazione 2 e attività dell'infiammazione 0 Schema di Sidney1990

Ho curato in maniera non continuativa con omeprazolo da 20mg e magaltop ma ho fatto abuso di caffè e cioccolato.

Da una settimana ho dolori terribili allo stomaco che si irradiano alla schiena e cervicale e dolore ai polmoni a respirare dopo aver mangiato.

Sono in panico potrei avere scatenato una esofagite?

Sono passati 6 mesi dalla gastroscopia, dovrei ripeterla?

Temo l'esofagite di Barret...sono disperata
Grazie per l'ascolto.

[#1]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
CROTONE (KR)
REGGIO DI CALABRIA (RC)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Prenota una visita specialistica
Nessun Barrett, ma sintomi di esofagite (per il caffè e cioccolato). Deve solo reimpostare la terapia. Nulla di grave.

Cordialmente
Dr Felice Cosentino, Gastroenterologo/Endoscopista - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone,Reggio)
www.endoscopiadigestiva.it

[#2] dopo  
Utente
Mi scusi la domanda, da ignorante posso sapere se si può formare l'esofagite in 6 mesi? Perché all'ultima gastroscopia non era presente. Il mio medico mi dice che ci vogliono anni per formare l'esofagite. Mi scusi ancora. Buona domenica

[#3]  
Dr. Felice Cosentino

Referente scientifico Referente Scientifico
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
CROTONE (KR)
REGGIO DI CALABRIA (RC)
ROMA (RM)
CINQUEFRONDI (RC)

Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Se la terapia non fa effetto si può certamente formare un'esofagite in pochi mesi. Invece per il Barrett ci voglio anni.
Dr Felice Cosentino, Gastroenterologo/Endoscopista - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone,Reggio)
www.endoscopiadigestiva.it