Evacuazione anormale

Buonasera,
vi scrivo per qualche chiarimento in attesa di poter prendere appuntamento dal mio medico di base.

Il 23 dicembre ho accusato al risveglio forti dolori alla parte centrale/destra dell’addome, indicativamente da sotto il costato fino quasi alla fossa iliaca, accompagnati da nausea e inappetenza.

Le fitte (inizialmente molto violente) sono andate calmandosi nel giro di 4-5 ore ma per tutta la giornata, e fino alla sera successiva, è rimasto questo senso di inappetenza e fastidio a livello dell’addome.

Trascorrono 3-4 giorni normalissimi, dall’altro ieri sera/ ieri mattina ho difficoltà nell’evacuazione, lo stimolo si presenta al termine di ogni pasto (per quanto piccolo, come anche una mela) e le feci sono poche, poco formate (nonostante mi facciano faticare non poco per espellerle) e dal pungente odore acido.

Da cosa potrebbe dipendere?
Potrebbe essere una conseguenza dei pasti abbondanti consumati negli ultimi giorni?

Vi ringrazio anticipatamente per la risposta e vi porgo cordiali saluti.
[#1]
Dr. Felice Cosentino Gastroenterologo, Chirurgo apparato digerente, Chirurgo generale, Colonproctologo 66,5k 2,1k 87
Nulla di grave e potrebbe essere la conseguenza di una alimentazione incongrua

Cordialmente

Dr Felice Cosentino, Gastroenterologo/Endoscopista - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone,Reggio)
www.endoscopiadigestiva.it

[#2]
dopo
Utente
Utente
La ringrazio moltissimo per la gentile risposta.
[#3]
Dr. Felice Cosentino Gastroenterologo, Chirurgo apparato digerente, Chirurgo generale, Colonproctologo 66,5k 2,1k 87
Di nulla ed Auguroni

Dr Felice Cosentino, Gastroenterologo/Endoscopista - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone,Reggio)
www.endoscopiadigestiva.it

Quali argomenti vorresti approfondire su Medicitalia? Partecipa al sondaggio