Utente
Salve, volevo far luce su questo disturbo che mi porto da un bel po'.

Purtroppo in questi giorni non si era ripresentato e non l'ho più detto al medico che mi ha curato, avevo solamente fatto presente che da anni soffro di reflusso e notti fa (non prendo più le cure da un po') ho avuto molta paura perché non sapevo se fosse un infarto o altro.

Bruciori dappertutto, dalla schiena fino in giù, lo stomaco, senso di nausea, cibo in gola
non riuscivo ad avere eruttazioni, mi mancava il respiro, mi sono sentito malissimo.

Ciò non toglie che ho dimenticato di farle presente un disturbo che capita molto spesso da un bel po' oramai:
DOPO I PASTI OGNI VOLTA MI SI PRESENTA SEMPRE LA STESSA COSA:
1) Inizio a sentirmi debole e confuso, come un vero e proprio senso di svenimento
2) ogni volta che mi SUCCEDE CIO' pero' mi rendo conto CHE è SEMPRE AFFIANCATO alla urgenza di andare in bagno.

In poche parole vanno molto a pari passo entrambi, sono mesi che oramai so che quando mi sento di svenire il disturbo è affiancato al fatto che poi dopo devo andare in bagno.

Le feci poi non sembrano avere una forma specifica, a volte sono liquide, a volte il contrario, a volta sembra normale
ma è una cosa che ho notato molto perché vanno spesso a pari passo.


Chiudo dicendo che tutto questo non so a che malattia riferirla, so di essere molto ansioso, soffro di attacchi di panico ma la causa non voglio arrecarla a questo perché mi conosco, non sono queste le mie reazioni.

Non ho nessun problema con il rapporto con il cibo, anzi, io non ho ansie se so di stare bene ma puntualmente si verificano queste cose e so bene che la mia mente qualsiasi cosa mi succeda possa portarmi a pensare sempre di un tumore.

Volevo sapere se si può avere un'idea di questa situazione anche qui su questo consulto.

[#1]  
Dr. Marco Bacosi

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
POMEZIA (RM)
ROMA (RM)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2012
Verosimilmente si tratta di reazione vagale.
Ne parli con il suo gastroenterologo.
Cordiali saluti.
MARCO BACOSI MD PhD
Spec. in Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva
Dott. di Ricerca in Fisiopatologia Chirurgica e Gastroenterologia

[#2] dopo  
Utente
Salve, ma è qualcosa che potrebbe riferirsi anche a qualche tumore?
Ne parlerò con il mio gastroenterologo nelle prossime settimane purtroppo, dovrò attendere.

[#3]  
Dr. Marco Bacosi

Referente scientifico Referente Scientifico
52% attività
20% attualità
20% socialità
POMEZIA (RM)
ROMA (RM)

Rank MI+ 92
Iscritto dal 2012
No, niente tumori.
MARCO BACOSI MD PhD
Spec. in Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva
Dott. di Ricerca in Fisiopatologia Chirurgica e Gastroenterologia