Sospensione gastroprotettore dopo 3 anni

Bauonsera,

per la prima volta dopo 3 anni vorrei provare a sospendere gastroprotettore nexium da 20mg una compressa al mattino
iniziai nel 2016 (non subito ogni giorno) sotto consiglio del medico curante e successivamente del gastroenterologo per via di fastidi

ed in particolare (gonfiore dopo i pasti, tachicardia, mancanza di respiro, nervosismo ed ansia) escluedendo al tempo qualsiasi altra causa
dopo esami radiografici ed endoscopici.


La cosa positiva è che in questi 3 anni sono stato sempre bene a livello di stomaco, tachicardia, respirazione ecc... a prescindere da alcunie intolleranze o gofniori dopo i pasti, ma non avevo mai provato a toglierlo,

In queste settimane ho provato 2 volte a saltare un giorno e purtroppo immediatamente compare (tachicardia, mancato respiro e nervosismo) dopo colazione e caffè e che dura anche diverse ore.


Chiedo consiglio se parlarne al medico curante o tornare dal gastroenterologo per valutare una graduale sospensione con aiuto
di altri farmaci, inoltre nell'ultimo anno ho sofferto di capsulite alla spalla e fastidio alla schiena che sta molto migliorando con fisioterapia ma mi è venuto il dubbio che utilizzo prolungato di gastroprotettore possa aver contribuito a questo fastidio e se fosse il caso dopo lungo tempo di sospendere o se potrei proseguire senza rischiare effetti collaterali o fastidi di altro tipo.


Grazie a chi vorrà delucidarmi in tal caso mi attiverò anche con il medico curante quanto prima.
[#1]
Dr. Felice Cosentino Gastroenterologo, Chirurgo apparato digerente, Chirurgo generale, Colonproctologo 66,1k 2,1k 87
Deve eseguire una riduzione graduale oppure sostituire con antiacidi o famotidina


Cordialmente

Dr Felice Cosentino, Gastroenterologo/Endoscopista - Milano (Clinica La Madonnina), Roma, Calabria (Crotone,Reggio)
www.endoscopiadigestiva.it

[#2]
dopo
Utente
Utente
Grazie Dr Cosentino sarebbe così gentile
Da consigliarmi come scalare gradualmente non trovo gastroprotettori
Al di sotto di 20mg o se assumere dosi a giorni alterni e come inserire la famotidina
Ringrazio anticipatamente

Sondaggio su informazioni sulla salute, servizi online e Medicitalia.it Partecipa