Gastrite cronica

Buonasera, ho fatto una gastroscopia perché soffro di mal di stomaco e dolori nella zona dello sterno.

La gastroscopia dice:
ESOFAGO: pervio, con mucosa distale congesta, linea Z di aspetto fiammato a 38 cm
STOMACO: mucosa del corpo e dell'antro discromica e congesta.
Minimo residuo biliare.


Mente nella diagnosi istologica c'è scritto:
A) frammenti di mucosa giunzionale con erosioni e modesto processo flogistico cronico intralaminare aspecifico associato ad aspetti iperplastici foveolari anche con atteggiamento polipoide di significato rigenerativo.

Acantosi dell' epitelio pavimentoso composto esofageo.

Non evidenzia metaplasia intestinale.

Assente displasia.

B) Gastrite cronica lieve non atrofica con iperplasia rigenerativa dell'epitelio
Ricerca HP: negativa

Volevo sapere se è una semplice gastrite.
Grazie
[#1]
Dr. Marco Bacosi Gastroenterologo 23,1k 913 12
Nulla di più.
Cordiali saluti.

MARCO BACOSI MD PhD
Spec. in Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva
Dott. di Ricerca in Fisiopatologia Chirurgica e Gastroenterologia

[#2]
dopo
Utente
Utente
Grazie mille.
Il medico oltre al lucern che prendevo già mi ha prescritto il levopraid.

Oltre al dolore al petto che aumenta dopo i pasti da un po' di giorni appena finito di mangiare mi viene una strana confusione in testa e se leggo vedo sfuocato.
Può essere legato alla digestione?
[#3]
Dr. Marco Bacosi Gastroenterologo 23,1k 913 12
Possibile.

MARCO BACOSI MD PhD
Spec. in Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva
Dott. di Ricerca in Fisiopatologia Chirurgica e Gastroenterologia

Sondaggio su Vaccino anti-Covid (6 mesi dopo) Partecipa