Calcolo colecisti

Buonasera.
Mi trovo a scrivervi per avere delucidazioni riguardo una situazione in cui sta passando mia nonna (92 anni).
Dopo febbri intermittenti viene ricoverata due volte con un infezione in corso.
Grazie ad un TAC toracica risalgono al problema.
Un calcolo che occlude la cistifellea e che le impedisce di digerire in quanto la bile non riesce ad uscire correttamente.
Le effettuano una ERCP rimuovendo il calcolo e del fango biliare che le si era depositato.
Ora mi chiedevo da ignorante e con la speranza di aver risolto il problema: può essere stato questo la causa di questi episodi di febbre ed infezione?
Possono questi problemi dare questi sintomi?
Temiamo di farla tornare a casa senza aver risolto il problema.
Grazie per l’interesse.
[#1]
Dr. Marco Bacosi Gastroenterologo 24,3k 946 12
Da quel poco che ci racconta è molto verosimile ci sia stata una colecistite che giustifica il quadro clinico.
Cordiali saluti.

MARCO BACOSI MD PhD
Spec. in Gastroenterologia ed Endoscopia Digestiva
Dott. di Ricerca in Fisiopatologia Chirurgica e Gastroenterologia

Ansia: sai riconoscerla? Scoprilo con il nostro test